Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PISA17°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 19 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Prodi sul Pd: «Il programma è ristretto, ora bisogna coinvolgere la gente»

Politica lunedì 13 settembre 2021 ore 12:20

"La maggioranza è sempre più divisa"

La consigliera Olivia Picchi (Pd) segnala gli strappi fra Lega e Fdi: "Eclatanti le divergenze in consiglio fra Punzo e Munno sulle scuole Perodi"



PISA — "Acque più che agitate all'interno della maggioranza soprattutto fra Lega e Fdi" secondo la consigliera dal Partito Democratico Olivia Picchi. Che commenta: "Il 2023 si avvicina e la competizione interna si fa sempre più sentire e ha raggiunto livelli tali che ormai è resa pubblica sempre più spesso". In particolare, Picchi fa riferimento alla richiesta di disponibilità delle scuole Perodi a favore della Provincia, avanzata dal Pd nell'ultimo consiglio comunale. Dove sono emerse differenti vedute fra l'assessora Sandra Munno, di Fdi, e la consigliera Maria Punzo, della Lega.

"Prima interviene la consigliera della Lega Maria Punzo, presidente della commissione scuola appartenente al partito della Lega, annunciando risposta positiva - ha ricostruito Picchi -. Segue l'intervento dell'assessora Munno, Fdi, che smentisce quanto asserito dalla Punzo e di fatto nega la disponibilità delle Scuole Perodi. Spesso in commissione abbiamo assistito a prese di distanza fra i due partiti ma mai si era arrivati a palesare in una seduta pubblica una tale divisione.Tutto questo avviene nella settimana in cui Laurora, che nasce come consigliere della Lega per poi passare al gruppo misto, rompe definitivamente con la maggioranza accusando il Sindaco di tradimento rispetto al programma di mandato".

Un altro recente episodio, a detta della consigliera del Pd, palesano la rottura nella maggioranza: "La vicesindaca Bonsangue presenta la nuova proposta per i Ctp, non è sfuggito ai più che la conferenza stampa è stata disertata dalla Lega (o forse non era invitata?), alla stessa partecipa solo Nerini in rappresentanza di Fdi. Non si sono fatte attendere le reazioni del partito di Salvini, che, nella discussione aperta nella commissione deputata, di fronte alle denunce della minoranza sui meriti di un progetto incompleto e sbagliato, ha lasciato sola Bonsangue, tradotto: nessuno è intervenuto nel dibattito a sostegno della validità della proposta fatta dalla vicesindaca".

"Anche all'interno della Lega stessa il clima è tutt'altro che sereno - ha ricordato Picchi - Più di recente Ziello stesso smentisce Mannocci tramite giornale sulle dichiarazioni rilasciate in merito alla vicenda Orange Beach. Mannocci ricordiamo proviene, insieme a Latrofa, dal gruppo politico Pisa nel Cuore. Arrivati in Comune il gruppo si scioglie. Mannocci approda alla Lega, dove però non ha trovato evidentemente piena casa, Latrofa a Fdi. Ed è proprio l'iperattivismo di Latrofa ad essere all'origine di più di un malumore all'interno della Lega e, se vogliamo dirla tutta, il suo ingresso in Fdi è stato più digerito che voluto, figlio di accordi fatti a livello regionale. E' poi evidente che Conti cerchi di allontanare il più possibile la sua immagine pubblica da quelli che sono gli slogan cari a Fdi. Ha capito, che per concorrere di nuovo a Pisa, è necessario un cambio di passo, maggior apertura mentale, un atteggiamento istituzionale impeccabile.Tale scelta non ha fatto che aumentare le tensioni, in un partito Fdi che gareggia a suon di sondaggi con la Lega, e che si sente ingiustamente sminuito".

"Vedremo nei prossimi mesi se Conti riuscirà a comporre le frizioni all'interno della sua maggioranza e allo stesso tempo raccontare alla città che quella maggioranza che ha rinvangato e attuato con orgoglio tutti gli slogan della destra più becera non esiste più. Un gioco di equilibrismo a cui sarà divertente assistere", ha concluso Picchi.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Coinvolte più di cento persone tra vigili del fuoco e protezione civile comunale, con le associazioni di volontariato, all'aeroporto Galileo Galilei
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca