Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca giovedì 21 dicembre 2017 ore 09:00

Omicidio in pineta, l'accusato resta in carcere

Il 24enne pisano ieri si è presentato davanti al gip per la convalida del fermo di indiziato di reato, fermo che non è stato convalidato



PISA — Fermo non covalidato, tuttavia resta in carcere il 24enne pisano fermato domenica dalla polizia con l'accusa di omicidio volontario in relazione alla morte di un giovane marocchino, ucciso con un colpo di pistola nella pineta di Marina di Pisa. Per il giudice delle indagini prelimnari, Giuseppe Laghezza, sussiste il pericolo di reiterazione del reato. Da qui la decisione della misura cautelare in carcere, per quello che rimane il principale sospettato dell'assassinio.

A suo carico ci sarebbero pesanti indizi, comunque sia le indagini vanno avanti. Ancora non si trova l'arma del delitto, una pistola di piccolo calibro, e la polizia concentra sta scandagliando a fondo gli ambienti dello spaccio e le relazioni del giovane pisano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo residente nel Pisano è stato arrestato dalla polizia postale. L'indagine della procura di Firenze si sviluppa anche in altre province toscane
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca