Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA13°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 25 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo in Sicilia: auto travolte dal fango a Scordia, si cercano dispersi

Attualità mercoledì 22 settembre 2021 ore 07:00

Open day sull’aneurisma, ambulatori aperti

Il 29 Settembre giornata di screening gratuiti all'ospedale di Ciranello: ecocolor doppler addominale e colloqui con gli esperti



PISA — L'ospedale di Cisanello aderisce al primo Open day sull’aneurisma dell’aorta addominale promosso da Onda, l’Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere. 

Il 29 Settembre i vari centri sparsi sul territorio nazionale offriranno gratuitamente alla popolazione servizi clinico-diagnostici e momenti informativi su questa patologia che colpisce 84.000 italiani, soprattutto uomini, oltre i 65 anni, ipertesi e fumatori.

"Si tratta di una malattia insidiosa perché silente fino a quando l’aorta non va incontro alla rottura, con un alto tasso di mortalità  - spiega l'Aoup- Per prevenire basta un semplice esame non invasivo, l’ecocolor doppler, con cui è possibile diagnosticare un aneurisma in fase precoce e stabilire un corretto follow-up o trattamento, nei casi in cui sia indicato".

A Pisa, L'Aoup, che fa parte della rete bollini rosa, aderisce all'iniziativa con il dipartimento cardio-toraco-vascolare (Ospedale di Cisanello – Ingresso unico pedonale Edificio 10) e le strutture di Chirurgia vascolare, Pneumologia e Cardioangiologia.

In programma ci sono screening gratuiti con un esami ecocolor doppler addominale, colloqui con chirurgo vascolare, pneumologo e psicologo per la cessazione del fumo, principale fattore di rischio per questa patologia. Le visite sono dedicate a chi ha più di 55 anni, con priorità di prenotazione riservata alle donne.

In tutto saranno resi disponibili 60 esami ecocolor doppler dell’aorta addominale, 20 esami ecocolor doppler dei vasi periferici, 20 visite con il chirurgo vascolare, 20 valutazioni e un breve intervento con il personale del CEST-Centro per studio e trattamento del tabagismo. Per prenotazioni telefonare al n 050/996975 dalle 10 alle 13 dal lunedi al venerdi o scrivendo all’indirizzo email: dip.ctv@ao-pisa.toscana.it specificando “screening AAA ospedale bollino rosa”.

In particolare, il personale del Centro antifumo della Pneumologia, a partire dalle 9, effettuerà esami (valutazione livello di esposizione al fumo con misurazione del monossido di carbonio espirato e del livello di dipendenza da nicotina) e counselling sul percorso di cessazione del fumo, con priorità ai pazienti con riscontro di problemi all’aorta addominale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Previsto un momento pubblico di raccoglimento e ricordo, per salutare la dottoressa e assessora comunale scomparsa a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca