QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 17°23° 
Domani 16°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 17 luglio 2019

Cronaca domenica 23 giugno 2019 ore 14:55

Carabinieri alle Vettovaglie, due arresti

Carabinieri in azione in centro, alla stazione ed in periferia con tutta una serie di controlli che hanno portato ad arresti per spaccio



PISA — Continuano i servizi straordinari effettuati dai militari del Comando Compagnia Carabinieri di Pisa, coadiuvati da una unità cinofila antidroga del Nucleo Cinofili di San Rossore e da una squadra di personale di rinforzo inviato dal Comando Generale appartenente alla Compagnia di Intervento Operativo del 6° Battaglione Toscana, per il controllo delle zone periferiche di Pisa, per il contrasto e la prevenzione dello spaccio di sostanze stupefacenti nell’ambito della Stazione di Pisa e del centro storico interessato dalla “movida “.


I militari hanno tratto in arresto per spaccio di sostanze stupefacenti in concorso due tunisini, rispettivamente di 40 e 45 anni, pregiudicati, senza fissa dimora, sorpresi dai militari nei pressi di Piazza delle Vettovaglie mentre cedevano, in tre distinte circostanze, dello stupefacente a giovani del luogo. I pregiudicati, sottoposti a perquisizione personale, sono stati trovati in possesso di 7 grammi di cocaina, 40 grammi di hashish e 3 grammi di eroina, il tutto suddiviso in dosi, assieme alla somma di 120 euro, provento dell’attività di spaccio. Gli arrestati, trattenuti nelle camere di sicurezza, verranno condotti nella mattinata di domani dinanzi al giudice per l’udienza con rito direttissimo;

IMG-20190622-WA0027Arrestato anche un italiano, di 25 anni, pregiudicato, sorpreso in flagranza di furto aggravato nei pressi dell’ospedale di Cisanello, subito dopo essersi impossessato di un portafoglio appartenente a personale sanitario in servizio presso la struttura. La refurtiva è stata recuperata e l’autore del reato è stato tradotto presso la locale casa circondariale, come disposto dall’Autorità Giudiziaria;

Sono state deferite a piede libero all’Autorità Giudiziaria altre nove persone

Grazie al contributo del cane antidroga ROY, effettivo al Nucleo CC Cinofili di San Rossore, i militari hanno rinvenuto nei pressi della Stazione Ferroviaria 24 grammi di hashish, occultati in alcuni nascondigli.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca