Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il portuale di Trieste no vax che protestava contro il Green pass, ora è intubato: «Ho i polmoni distrutti, sono pentito»

Attualità sabato 12 giugno 2021 ore 07:00

Al Parco un'estate di escursioni sulle spiagge

Bocca di Serchio
Foto di: Piero Frassi

Iniziative gratuite al Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, alla scoperta di spiagge ed ecosistema dunale, da Calambrone alla Lecciona



PISA — Il Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli festeggia l'estate proponendo decine di visite guidate gratuite tra le bellezze naturali delle sue spiagge, dalla Lecciona a Calambrone passando per Marina di Vecchiano e Tirrenia. Guide esperte accompagneranno i partecipanti alla scoperta delle caratteristiche dell'ecosistema dunale, tra la flora della macchia mediterranea e le specie da salvaguardare come il fratino, un piccolo uccellino che ha bisogno di particolare protezione per riuscire a nidificare in questi luoghi. Il calendario è realizzato grazie al contributo della Regione Toscana per la Festa dei Parchi e vede la collaborazione delle associazioni ambientaliste WWF, Lipu e Legambiente Pisa e Versilia. Il calendario è disponibile sul sito del Parco, 25 i posti disponibili per ciascuna visita, prenotazione obbligatoria.

Sul litorale pisano il WWF Alta Toscana porta sulle dune di Tirrenia (venerdì 18 Giugno, venerdì 16 Luglio, venerdì 20 Agosto), per prenotazioni chiamare Marcello Marinelli al numero 349.8542253; mentre Legambiente Pisa organizza escursioni a Calambrone sia a piedi (domenica 13 e 20 Giugno, domenica 25 Luglio) sia in bici (domenica 4 Luglio), per prenotazioni Andrea Somma al numero 320.4603529, Federico Lazzeretti al 333.5219968, Caterina Migliaccio al 349.0969211.

Visite alla riserva della Lecciona, grazie a Legambiente Pisa (per prenotazioni Jacopo Bettin al 3351558284 e Federico Lazzeretti al 3335219968) e Legambiente Versilia (per prenotazioni Giacomo Grasseschi al 3899231999 e Virginia Palestini al 3288764122). Molte le date disponibili: venerdì 18 Giugno, mercoledì 30 Giugno, domenica 4 Luglio, mercoledì 7 Luglio, mercoledì 21 Luglio, mercoledì 28 Luglio, mercoledì 11 Agosto, venerdì 13 Agosto, venerdì 20 Agosto, mercoledì 25 Agosto. Sempre Legambiente Versilia propone anche l'escursione in bici dalla Lecciona a Bocca di Serchio (mercoledì 23 Giugno, 14 Luglio e 4 Agosto, per prenotazioni Virginia Palestini al 3288764122), mentre la Lipu (per prenotazioni Nicoletta Magrini al 3346180560) promuove l'escursione dalla Lecciona a Torre del Lago (domenica 27 Giugno e 18 Luglio).

Escursioni a Marina di Vecchiano con la Lipu (per prenotazioni Nicoletta Magrini al 3346180560) e con Legambiente Pisa (per prenotazioni Caterina Migliaccio al 3490969211) sabato 12 e 19 Giugno, venerdì 25 Giugno e domenica 1 Agosto. L'iniziativa di WWF Alta Toscana di venerdì 2 Luglio porterà i partecipanti da Marina di Vecchiano fino a Tirrenia (per prenotazioni Marcello Marinelli al 3498542253). Iniziative anche a Bocca di Serchio con le escursioni di Legambiente Pisa (sabato 10 e domenica 11 Luglio, per prenotazioni Andrea Somma al 3204603529) e con il pranzo al sacco organizzato dalla Lipu (sabato 26 giugno, sabato 17 Luglio, giovedì 29 Luglio e sabato 31 Luglio, per prenotazioni Patrizio Leonardo al 3337158900).

L’area del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli conta 30 chilometri di spiagge da Viareggio a Calambrone e un’area marina protetta di 9000 ettari che insieme formano un ambiente in evoluzione naturale, con dune, fasce alberate, le bocche dei due più importanti fiumi toscani, varie specie vegetali e animali rari che ne confermano la qualità naturale. Un ecosistema che deve essere salvaguardato: quando andiamo in spiaggia usiamo i sentieri ufficiali indicati e già battuti, che permettono di raggiungere la riva senza calpestare le zone di nidificazione del fratino; stendiamo gli asciugamani vicino al bagnasciuga o al massimo entro 30 metri dal mare; non spostiamo i legnetti e gli altri elementi naturali perché sono protezioni per il fratino e in generale sono tra i fattori che permettono la formazione dell’ecosistema dunale. E, ovviamente, teniamo pulita la spiaggia ed evitiamo che gli animali da compagnia si avventurino lontano, tenendoli al guinzaglio perché la loro curiosità non li spinga a disturbare la fauna.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il tracciamento dei contagi aggiornato alle ultime ventiquattro ore e il punto sui ricoveri nelle aree Covid degli ospedali pisani
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica