Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:32 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 25 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
«Stupido figlio di p...», la gaffe di Biden che insulta un giornalista a microfono acceso

Politica giovedì 19 settembre 2019 ore 06:00

"Pd, le sfide sono in Regione e a Cascina"

Il segretario provinciale del partito pisano Massimiliano Sonetti critica la scelta di Matteo Renzi e dice:"Pensiamo alla Regione e a Cascina"



PISA — "La decisione di Matteo Renzi di lasciare il Partito Democratico e creare una nuova forza politica non mi trova d'accordo", spiega il segretario provinciale Massimiliano Sonetti.


"E' una decisione che reputo errata per varie ragioni. La prima è strategica. Siamo in un momento di svolta e così si indebolisce un governo appena formato che può e deve dimostrare una importante discontinuità con il passato. Questo Governo ha bisogno di sintesi e di unità di intenti. Ha bisogno di una linea ferma e coerente che deve contare sul più importante partito democratico di centro-sinistra in Italia. Aprire lacerazioni e nuovi fronti porterà inevitabilmente a maggiori difficoltà. A Matteo Renzi, la cui storia personale ho sempre apprezzato, e di cui ho ammirato capacità e intelligenza, vorrei  anche dire che c'erano e ci sono, all'interno del Partito Democratico, le condizioni per far valere le proprie idee, le proprie impostazioni, la visione innovativa che abbiamo della realtà italiana"

"E' negli spazi di democrazia che abbiamo sempre coltivato dentro questo Partito che si possono raccogliere i consensi e le forze per cambiare il Paese. Fuori da questi necessari meccanismi di democrazia c'è solo il personalismo e l'infatuazione per l'uomo forte. Che è esattamente ciò che dobbiamo combattere per migliorare l'Italia".

"Colgo anche l'occasione per lanciare un appello a tutti gli iscritti, i militanti e gli elettori del Pd. Questo è il momento di mobilitarsi per affrontare le importanti sfide che abbiamo davanti: le elezioni regionali e le amministrative di Cascina." 

"Tutti insieme lavoriamo per ottenere il miglior risultato in questi importanti territori: Il Pd deve ora prendere con orgoglio in mano il timone e rapidamente scegliere un proprio candidato competente e autorevole, per la sfida delle elezioni regionali. Alla luce del buon lavoro di questi dieci anni il Pd può legittimamente rivendicare per se una guida che da sempre gli compete. Una guida esperta, valida e capace, che porti avanti il cammino di crescita della comunità regionale.
Attraverso questo candidato, poi, dobbiamo affrontare tutti insieme le sfide e portare avanti le proposte vincenti per il bene della Toscana".

Da annotare anche la posizione della consigliera regionale Nardini:

""Le scissioni sono sempre dolorose e questa guidata da Matteo Renzi è anche insensata e ingenerosa. Arriva dopo uno dei momenti di massima unità del PD nella costruzione del Governo. Ciò detto noi non possiamo spendere troppo tempo a commentare iniziative personali o di palazzo, perché l'urgenza è intensificare l'azione politica del PD, aprire porte e finestre e favorire la partecipazione di quante più energie possibile al nuovo corso del Partito. In questo mi ritrovo pienamente nel lancio di una campagna straordinaria di partecipazione e di confronto con i cittadini proposto da Zingaretti. Questo vale anche nella nostra Provincia e rende urgente superare al più presto situazioni come quella del commissariamento del PD comunale di Pisa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal bollettino regionale i dati che fotografano l'andamento dell'epidemia nelle ultime ventiquattro ore. Altri due decessi in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Cultura

Attualità

Cronaca