Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 30 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Livorno, incendio alla raffineria: il video della colonna di fumo nero

Attualità martedì 22 dicembre 2020 ore 18:30

Piazza dei Miracoli, crollo di presenze nel 2020

L'Opera della Primaziale Pisana parla di perdite tra sei e sette milioni di euro. In progetto l'allestimento di un nuovo spazio espositivo



PISA — La speranza è che il nuovo anno riporti il turismo e le visite nella piazza, adesso vuota a causa dell'emergenza sanitaria. Il 2020 ha visto solo circa un quinto di ingressi e biglietti rispetto agli scorsi anni. Un anno, che, causa pandemia, ha portato a perdite nell'ordine di sei - sette milioni di euro.

L'Opera Primaziale Pisana, ente di gestione dei Monumenti della Piazza, che oggi ha fatto il bilancio delle attività svolte, ha comunque anticipato la cassa integrazione a dipendenti e cooperative, chiedendo un aiuto allo Stato. Nel 2020 ha portato avanti restauri e cantieri e ha in programma un progetto importante legato al Camposanto Monumentale.

L'archeologo di fama mondiale Salvatore Settis, già direttore della Scuola Normale, è stato infatti incaricato dall'Opera della Primaziale Pisana di effettuare una ricognizione dei reperti antichi dell'area, in particolare i sarcofaghi del Camposanto Monumentale.

Lo scopo ( Settis lavorerà con l'architetto Gisella Capponi e la Sovrintendenza ) è lo studio dei restauri storici e dello stato di conservazione dei reperti per l'eventuale individuazione di nuovi interventi e la produzione di un catalogo delle antichità che sia la base di un allestimento espositivo da collocare nei locali limitrofi al Camposanto. Il progetto è dunque quello di arrivare ad un nuovo museo.

La novità è stata anticipata dal presidente dell'Opa Piefrancesco Pacini.

Il Camposanto Monumentale è peraltro già oggetto di interventi conservativi, sia all'interno che all'esterno e il monitoraggio e la conservazione dei Monumenti sono compiti primari dell'Opera, che, recentemente, ha organizzato un corso di formazione per verifiche "In quota" ( vedi articolo correlato ).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Aumentano i ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità