Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA16°22°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità martedì 09 agosto 2022 ore 09:00

Port Authority, al via la prima fase dei lavori

Il presidente Salvatore Pisano

Appalto da 60mila euro per rispondere ai problemi creati dalla siccità. Pisano: "Cerchiamo di ripristinare alcune aree per stendere il sedime"



PISA — Nel Canale dei Navicelli si terrà un dragaggio straordinario commissionato dalla Port Authority di Pisa per un appalto da 60mila euro.

Lo fa sapere la stessa società di gestione e sviluppo dei servizi portuali, che con questo intervento vuol rispondere, da un lato, ai pescaggi sempre più profondi delle imbarcazioni e, dall'altro, alla siccità, che ha ridotto al minimo i livelli idrici.

"Abbiamo indetto, tramite piattaforma Start, una gara per un appalto extra rispetto alla ordinaria manutenzione - ha spiegato il presidente della partecipata, Salvatore Pisano - la siccità infatti, unita a fenomeni di bassa marea, può creare seri problemi alle imbarcazioni in uscita. Per questo, come primo passo, siamo intervenuti per risolvere l’emergenza".

"Allo stesso tempo, in collaborazione con il Comune, stiamo cercando di ripristinare alcune aree già disponibili sul territorio per poter stendere il sedime raccolto dal Canale, che potrà poi essere riutilizzato, sia in campo industriale che come terreno per vivai e serre - ha aggiunto - dopodiché, passeremo alla seconda fase della profilatura, su ampia scala, e conseguente dragaggio ancora più importante, da effettuare con l’avvio del nuovo anno e seguendo anche le indicazioni degli imprenditori della cantieristica".

L’altra grande novità di questi giorni è infatti la nuova sinergia stretta tra la Port Authority e i cantieri che operano nell’area della Navicelli. "Invieremo ogni 6 mesi una batimetria aggiornata a tutti i cantieri. In questo modo anche loro, durante la costruzione delle imbarcazioni, avranno modo di considerare con largo anticipo se possano esserci punti critici per la navigazione o per l’uscita - ha concluso - e noi avremmo tempo e modo di riprofilare il canale prima che questo rappresenti un problema". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lutto per la scomparsa di Anna Di Milia Tongiorgi, Cavaliere della Repubblica Italiana e fino al 2021 presidente dell’associazione Non più Sola
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Politica

Cronaca

Cronaca