Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:45 METEO:PISA15°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Asma Khan: «Da bambina mi dicevano che ero brutta e perciò ero servile, ma dentro sapevo d'essere una vincente»

Attualità martedì 10 ottobre 2023 ore 10:30

Premio Galilei per Schweickard e Brunori

Il riconoscimento internazionale nel campo umanistico e scientifico è stato consegnato durante una cerimonia al palazzo della Sapienza



PISA — I professori Wolfgang Schweickard e Maurizio Brunori sono stati insigniti del premio internazionale Galileo Galilei dei Rotary Club Italiani.

La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 7 Ottobre nell'aula magna nuova del palazzo della Sapienza. Presenti il rettore dell'Università di Pisa Riccardo Zucchi, l’assessore comunale Massimo Dringoli, il presidente della Fondazione Premio Galilei Gianvito Giannelli, il Dge del Distretto 2032 Natale Spineto e il segretario del Premio Saverio Sani.

L'assegnazione dei due premi avviene in modo speculare. Il premio umanistico è assegnato da una giuria italiana a uno studioso straniero che si sia occupato in modo eminente di argomenti riguardanti la civiltà italiana; il premio scientifico è invece assegnato da una giuria straniera a uno studioso italiano che si sia distinto nel campo delle scienze della natura.

Wolfgang Schweickard, senior professor dell’Università del Saarland, è stato conferito il premio per la sezione umanistica, spesso definito come il Premio Nobel della cultura italiana.  "Il professor Schweickard - si legge in una nota dell'università di Pisa- è un luminare nel campo della lessicografia etimologica italiana e un esperto in filologia romanza. Ha dimostrato notevole abilità nel coordinare il lavoro d'équipe e ha ottenuto risultati straordinari nell'ambito della storia della lingua italiana. Le sue ricerche e la sua direzione di grandi progetti hanno fornito strumenti di studio indispensabili e hanno ampliato la nostra comprensione della lingua italiana". La giuria del Premio Galileo Galilei 2023 in ambito umanistico era composta da Gianvito Giannelli, presidente della Fondazione, Paolo D’Achille, Giovanna Frosini, Lorenzo Tomasin, Mirko Tavoni e Saverio Sani (segretario del Premio).

Il premio Galileo Galilei 2023 in ambito scientifico dedicato alle Scienze biologiche è stato invece assegnato al biologo Maurizio Brunori. "Il professor Brunori  - sottolinea l'ateneo pisano- è una figura di spicco nel campo delle proteine e delle scienze biologiche. Con una carriera scientifica eccezionale che si estende dalla comprensione delle emoproteine alla cristallografia di Laue a tempo risolto, Brunori ha dimostrato un contributo straordinario nel comprendere i processi vitali attraverso lo studio delle proteine. Ha pubblicato oltre 600 articoli e ha ottenuto numerosi premi internazionali e riconoscimenti accademici". 

La Giuria del Premio Galileo Galilei 2023 in ambito scientifico era costituita da Gianvito Giannelli, presidente della Fondazione, Jean-Pierre Changeux, Alfred Cuschieri, Nelson Santiago Vispo, Steve Wilson e Saverio Sani (segretario del Premio).

Dal 2011 è stato istituito anche il Premio Galilei Giovani attribuito dai Distretti in collaborazione con la Fondazione e dedicato ai giovani ricercatori che si siano distinti in discipline umanistiche o scientifiche e che abbiano condotto il proprio lavoro di ricerca nell'ambito del Distretto che bandisce il premio. Quest’anno i vincitori sono stati Francesca Munerol, Francesca Nardelli, Sara Sassetti e Giuliano Liuzzi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'innovativo modello messo a punto dall’Istituto di Biorobotica genera un elettroencefalogramma virtuale che determina l'avanzamento della malattia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità