Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:30 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin scocciato con la reporter Usa: «Lei è una bella donna ma non ascolta»

Attualità venerdì 10 maggio 2019 ore 08:46

Retiambiente, approvate le modifiche statutarie

Procede il percorso verso l’operatività dell’azienda candidata a ricevere l'affidamento diretto del servizio rifiuti sul territorio



PISA — L’assemblea dei soci di Retiambiente, che si è tenuta a Pisa il giorno 9 Maggio 2019, ha approvato definitivamente le modifiche allo statuto che ne configurano la natura giuridica di società tutta pubblica e candidata a ricevere l’affidamento diretto dei servizi del ciclo integrato dei rifiuti nell’Ato Toscana Costa (Pisa, Livorno, Lucca e Massa-Carrara).

"I soci detentori del 59% del capitale sociale rappresentato in assemblea hanno favorevolmente votato una mozione, coerente con i tre atti di indirizzo già approvati precedentemente dall’assemblea, per garantire il protagonismo dei Comuni nella gestione della società capogruppo e delle altre società partecipate.

Il largo consenso manifestato dai soci al progetto della società tutta pubblica permetterà di rendere operativa Retiambiente, non appena approvato il piano industriale conforme al piano straordinario di ambito territoriale, recentemente approvato dall’assemblea dell’ente di regolazione.

Il nuovo statuto, approvato con il 56,93% dell’intero capitale sociale (contrari: 0,04%, astenuti: 2,61%) rafforza il processo di organizzazione della gestione unitaria del ciclo dei rifiuti nel territorio delle province di Pisa, Livorno, Lucca e Massa-Carrara.

Soddisfazione è stata espressa dai sindaci di Pontedera, Capannori, Rosignano e Viareggio (assieme ad altre amministrazioni) che questo progetto hanno fortemente voluto ed ora inizia a concretizzarsi.", spiega una nota.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Unica soluzione per non perdere le spiegazioni del prof, vista l'alternanza di lezioni in presenza e a distanza e la mancanza di spazi disponibili
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca