QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 20 marzo 2019

Politica giovedì 10 gennaio 2019 ore 09:20

Rossi, "Barone epurato dalla Lega"

Il presidente della Regione Enrico Rossi

Il presidente della Regione Toscana sulle dimissioni del direttore della Normale:"Epurato dalla Lega, anche il fascismo ebbe più rispetto"



PISA — "Barone epurato dalla Lega. Anche il fascismo ebbe più rispetto della Normale di Pisa".

E' quanto ha scritto su twitter il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi commentando il "terremoto" che ha fatto dimettere il direttore della Scuola Normale di Pisa.

Una vicenda nata dal progetto dello stesso Barone di "Esportare" una sede della Normale a Napoli, osteggiata in modo particolare proprio dagli esponenti leghisti locali, con in prima fila il sindaco Conti e il deputato Ziello.

Barone ha preferito rassegnare le sue dimissioni prima del Senato accademico, che aveva all'ordine del giorno una mozione di sfiducia nei suoi confronti e che, in un documento "Deplora la tendenziosa e strumentale campagna mediatica orientata a interferire con la fisiologica dialettica interna della scuola e condanna l'ingerenza politica nelle scelte interne della Normale".

Lo stesso Barone, che aveva ricevuto pochi giorni prima una richiesta da parte del ministro dell'istruzione Bussetti a "Proseguire il suo percorso" ha parlato di "Sommossa e coalizione di interessi per abbattere il capo". "Non mi hanno dato neppure il tempo di spiegare il mio progetto", ha detto.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Politica