Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:25 METEO:PISA12°22°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Quota 100, Draghi: «Non sarà rinnovata e puntiamo a un graduale ritorno alla normalità»

Attualità mercoledì 12 maggio 2021 ore 12:07

Pisa si colora di viola contro la fibromialgia

La città della Torre pendente aderisce alla giornata mondiale della fibromialgia Illuminando di viola le Logge dei Banchi



PISA — Il Comune aderisce a Illuminiamo la Fibromialgia, l'iniziativa promossa dall'Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica in occasione della Giornata mondiale di sensibilizzazione su questa malattia, in programma oggi, mercoledì 12 Maggio.

Per l'occasione le Logge dei Banchi saranno illuminate di viola.

"Abbiamo deciso di aderire all’iniziativa – dichiara l’assessore al sociale Gianna Gambaccini - illuminando di viola le Logge dei Banchi. L’obiettivo è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle condizioni del paziente fibromialgico, sofferente di una patologia non riconosciuta e spesso trascurata, che la pandemia ha contribuito ad aggravare ulteriormente. La fibromialgia infatti è una sindrome cronica e sistemica non inserita tra i livelli essenziali di assistenza e di cui si stima soffrano 3 milioni di persone in Italia, soprattutto donne, pari al 2,5-3,0% della popolazione. Auspichiamo che possa essere presto approvato il disegno di legge presentato in Parlamento e volto al riconoscimento della fibromialgia come malattia cronica e invalidante, con l’inserimento della stessa nell’ambito dei livelli essenziali di assistenza".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Membro della giunta del sindaco Conti e presidente della Società della Salute della Zona Pisana, si è spenta a 49 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca