Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:40 METEO:PISA20°26°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari: «Puntavo all'oro, ma è arrivato un bellissimo argento. Più di così non potevo fare»

Attualità giovedì 17 ottobre 2019 ore 10:16

La Scuola Normale inaugura l'anno accademico

La cerimonia dà avvio alle attività didattiche e di ricerca Interverranno il direttore Ambrosio e la senatrice Cattaneo



PISA — La Scuola Normale domani inaugura l’inizio dell'anno accademico con una cerimonia che si svolgerà al palazzo della Carovana.

Per il professor Luigi Ambrosio sarà la prima prolusione, dopo l’incarico di Direttore ricevuto a giugno. Ambrosio si rivolgerà all’intera comunità accademica con il discorso di avvio delle attività didattiche e di ricerca.

Alla cerimonia sono stati invitati a portare un contributo tre eminenti personalità delle tre strutture accademiche in cui si articola l’offerta di studio della Scuola Normale: per la Classe di Scienze, la biologa dell’Università di Milano e senatrice a vita Elena Cattaneo (che parlerà de “L’avventura della conoscenza”); per la Classe di Lettere e Filosofia, il filologo e italianista Roberto Antonelli, accademico dei Lincei e professore emerito alla Sapienza di Roma (titolo dell’intervento “Krisis, saperi umanistici e Filologia”); per Scienze politiche e sociali, il sociologo Marino Regini, emerito dell’Università di Milano (“Il contributo dell’università italiana alla crescita economica e all’inclusione sociale”).

Ecco alcuni numeri della Scuola Normale in questo inizio di attività 2019-2020: 333 allievi del corso ordinario, 284 del corso di Perfezionamento, 48 professori e 38 ricercatori. Nell’ultimo anno sono stati 12 i finanziamenti ministeriali a Progetti di Rilevante Interesse Nazionale presentati da studiosi della Scuola Normale, che si trovano a guidare importanti gruppi di ricerca interuniversitari. Secondo il parametro Per Capita Performance dello Shanghai rating, che assegna agli atenei un punteggio in base alle dimensioni, la Scuola universitaria di Piazza dei Cavalieri, fondata da Napoleone a Pisa il 18 ottobre 1810 (209°anniversario quest’anno) è tra le prime 10 a livello mondiale, prima in Italia.

La cerimonia inaugurale si concluderà alle 21, al Teatro Verdi di Pisa, con il primo appuntamento della 53esima stagione concertistica della Scuola Normale: l’ensemble I solisti della Scala eseguirà un programma che prevede musiche di Wolfgang Amadeus Mozart e Marcello Panni.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati sanitari aggiornati alle ultime 24 ore. Oltre il 75 per cento dei nuovi contagi si è verificato tra bambini, ragazzi e giovani sotto i 35 anni
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca