Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:25 METEO:PISA9°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 30 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Firenze, assalti con esplosivo agli sportelli bancomat: ecco come agivano

Cronaca lunedì 03 giugno 2019 ore 12:18

Spacciatore fugge in bici ma viene acciuffato

​Alla vista della pattuglia della Guardia di Finanza, un tunisino di 37 anni, ha cercato di fuggire a bordo della sua bicicletta



PISA — Alla vista della pattuglia della Guardia di Finanza, un tunisino di 37 anni, ha cercato di fuggire a bordo della sua bicicletta.

Dopo un breve inseguimento, è stato fermato e sottoposto a controllo: addosso aveva 11 dosi di sostanze stupefacenti di vario tipo (hashish, eroina e cocaina) già pronte per essere vendute nel mercato pisano.

Il soggetto è stato pertanto arrestato e, il giorno seguente, processato “per direttissima”.

Il Giudice ha disposto gli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

"L’attività - hanno spiegato le Fiamme Gialle - si incardina nell’intensificazione dei servizi svolti a contrasto del traffico di sostanze stupefacenti: nel mese di maggio sono stati arrestati 2 soggetti per spaccio e segnalati alle competenti Prefetture 13 soggetti in possesso di sostanze stupefacenti per uso personale, per un totale complessivo di oltre 110,00 grammi tra marijuana, hashish, eroina e cocaina."

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati fotografano le ultime ventiquattro ore sul fronte epidemico. Aumentano i ricoveri nelle aree Covid di Cisanello e Santa Chiara
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Sergio Cenci

Lunedì 29 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità