Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Proseguono gli abbattimenti sulla A24, nel tratto Roma-L'Aquila: demolito anche il viadotto Le Pastena

Cultura mercoledì 03 febbraio 2016 ore 17:05

Torna il festival del cinema cinese

Appuntamenti con le proiezioni ma anche con un approccio multidisciplinare ad una cultura che presenta mille sfaccettature



PISA —

Organizzato dall’Istituto Confucio della Scuola Sant'Anna di Pisa e dalla società di produzione Polis S.r.l., in collaborazione con il Comune di Pisa e la Stazione Leopolda, l'edizione n. 5 del Pisa Chinese Film Festival festeggia il suo primo lustro di vita con una programmazione sceltissima di film in lingua originale sottotitolati in italiano a ingresso gratuito.

La formula proposta al pubblico sarà quella che ha fatto la fortuna di un'iniziativa amata non soltanto dai cultori del genere. Da una parte il cinema, con una scelta sempre più attenta ai grandi maestri, dall'altra una spiccata attitudine multidisciplinare, in cui la scultura, la pittura, la grafica trovano una loro particolare integrazione, con gli studenti d'arte cinesi coordinati per questa edizione dalla digital artist Elvira Todaro che all'interno del Festival – come ormai da tradizione – trovano uno spazio privilegiato per l'esposizione dei loro lavori.

Per i suoi cinque anni il Pisa Chinese Film Festival vede ampliato il suo ventaglio di offerte e si comporrà addirittura di altri due momenti, per un totale di tre, che seguiranno le proiezioni classiche alla Stazione Leopolda.

Saranno ancora il cinema cinese, le sue caratteristiche peculiari, il suo sviluppo, protagonisti della seconda tappa del Festival. Ospite speciale di questa edizione, infatti, sarà il prof. Liu Daoxi dell’Università di Pechino, esperto di storia del cinema cinese, che nel mese di febbraio presso l'Università di Pisa proporrà al pubblico una sua conferenza sui temi e le forme che ne hanno contraddistinto l'evoluzione.

La terza tappa si svolgerà nel mese di marzo ancora presso l'Università di Pisa, dove Stefano Alpini, docente del corso di Sociologia visuale, e lo studioso e giornalista Danilo Soscia proporranno agli studenti un excursus dedicato al cinema e ai documentari prodotti nella Repubblica Popolare Cinese negli anni Cinquanta e Sessanta. Info maggiori saranno visibili sul sito del Pisa Chinese Film Festival: http://pisachinesefilmfestival.it/.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corteo organizzato dal comitato Porta Fiorentina e dall'associazione Sguardo di vicinato ha sfilato da via Cattaneo fino in zona stazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Bruno Renato Mariotti

Domenica 17 Ottobre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Sport

Attualità