Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:PISA18°31°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 19 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Saviano: «De Luca non mi vuole al Festival di Ravello? Non c'è nessun problema: non vengo»

Lavoro lunedì 10 maggio 2021 ore 10:43

Toscana Aeroporti, annunciati presidio e sciopero

Ad incrociare le braccia saranno i lavoratori degli aeroporti di Pisa e Firenze, dipendenti di Toscana Aeroporti e Toscana Aeroporti Handling



PISA — Proseguono le proteste dei lavoratori degli aeroporti Galilei di Pisa e Vespucci di Firenze Peretola contro la possibile cessione di Toscana Aeroporti Handling, che conta 453 addetti ai servizi di terra fra i due scali.

Per il giorno sabato 15 Maggio 2021 è stato proclamato uno sciopero locale di 4 ore dalle 11 alle 15 da Usb Lavoro Privato e uno sciopero di 24 ore indetto da Cub e Usb. Lo sciopero coinvolgerà il personale degli scali di Firenze e Pisa, ovvero i lavoratori di Toscana Aeroporti e Toscana Aeroporti Handling.

I sindacati Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uilt e Ugl hanno invece annunciato un presidio a Firenze sotto la sede della Regione in via Cavour, dalle 15 alle 17 di domani, martedì 11 Maggio, in occasione della seduta di giunta regionale.

"Questa manifestazione unitaria - hanno riferito i promotori del presidio -, di tutte le sigle presenti negli aeroporti toscani, nessuno escluso, è le prima di una serie già concordate che culmineranno, in questa fase, con lo sciopero del prossimo 15 maggio 2021.È stata forte e trasversale la richiesta di tanti lavoratori/iscritti che vedono in un modo di agire unitario la migliore risposta che il sindacato può dare a questa scellerata operazione aziendale". 

"Non nascondiamo un certo disappunto per le scarne prese di posizione da parte delle istituzioni su questa questione - hanno aggiunto -, e crediamo che la parte pubblica presente all’interno di TA debba far sentire la sua voce su questa scellerata operazione, sbagliata nelle modalità, nei tempi, e ora anche nelle prospettive. Useremo tutti i mezzi a nostra disposizione per la salvaguardia del lavoro e delle condizioni lavorative del personale".

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna viaggiava in sella ad uno scooter quando si è scontrata con un'auto all'altezza di Madonna dell'Acqua. Intervenuta la Misericordia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità