Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA17°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità sabato 04 giugno 2022 ore 08:19

Trenta volontari per il servizio civile digitale

Il dipartimento per le politiche giovanili ha approvato il programma presentato da Asl Toscana nord ovest e Fondazione Monasterio



PISA — Il dipartimento per le politiche giovanili della presidenza del Consiglio ha approvato i progetti di servizio civile digitale presentati dall'Asl Toscana nord ovest in coprogettazione con la Fondazione Monasterio per l’impiego di 30 volontari nell'ambito del programma Digital Health Care 4 All. Lo ha annunciato, per mezzo di una nota, è la stessa azienda sanitaria.

“L'obiettivo del programma – spiega Rossana Guerrini, responsabile del servizio civile aziendale – è quello di aumentare il numero di cittadini che accedono autonomamente ai servizi digitali in linea a quanto previsto per la transizione al digitale della Pubblica Amministrazione. I volontari, una volta formati, dovranno favorire la capacità di accesso digitale e la cultura digitale degli utenti del sistema sanitario, rilevare le necessità dei cittadini in termini di educazione digitale e diffondere materiale illustrativo che possa facilitare l’utilizzo dei dispositivi digitali anche attraverso la app Toscana Salute. In particolare i progetti approvati prevedono la selezione di 30 volontari da inserire nei programmi "Connessi alla salute” (24 volontari Azienda Usl Toscana nord ovest) e "Tutto in un click” (6 volontari Fondazione Monasterio). Maggiori informazioni saranno comunque rilasciate al momento dell’uscita del bando volontari che sarà adeguatamente pubblicizzato”.

Alla realizzazione del programma partecipano, in qualità di ente rete l'Azienda Ospedaliero Universitaria Pisana e, in qualità di partner Tim, Nexi e Arti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul quotidiano parigino Libération, fondato da Sartre, la Torre di Pisa viene rivisitata dopo le recenti elezioni in una vignetta
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca