Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA22°32°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità giovedì 04 agosto 2022 ore 18:30

Un laser di precisione per combattere i tumori

Le dottoresse Teresa Rago, Maria Scutari e Fiorella Manetti

L'intervento è stato realizzato dai professionisti dall'Aoup, che hanno utilizzato un'apparecchiatura innovativa. Complimenti dall'assessore Bezzini



PISA — È ancora l'Azienda ospedaliero universitaria di Pisa a distinguersi in campo medico. Stavolta, la menzione speciale arriva grazie a un intervento innovativo e mini invasivo per la distruzione di un tumore maligno alla tiroide, realizzato grazie a un'apparecchiatura progettata da un'azienda fiorentina leader nella fabbricazione di laser medicali.

L’équipe è stata guidata dalla dottoressa Teresa Rago, dell’unità operativa Endocrinologia 1, che ha avuto la collaborazione dell’unità operativa Endocrinochirurgia.

La paziente, poco più che trentenne, aveva un micro carcinoma papillare della tiroide, ovvero un tumore di dimensione non superiore a 12 millimetri che ha solitamente una prognosi favorevole e bassi tassi di recidiva. L’intervento è consistito nell’ablazione del tumore grazie all’erogazione localizzata di energia laser, attraverso una fibra ottica introdotta con un sottilissimo ago. La paziente ha ricevuto solo una blanda sedazione e non ha avuto alcun disturbo né durante né dopo il trattamento.

Questa procedura, adottata esclusivamente all'Aoup e al Memorial Sloan Kettering Cancer Center di New York, apre nuove prospettive: il trattamento è di breve durata, ben tollerato dal paziente, non è invasivo e non necessita di anestesia generale. Profonda soddisfazione per l’esito dell’intervento è stata espressa dall’assessore al Diritto alla salute e sanità della Regione, Simone Bezzini, che si è complimentato con la dottoressa Rago e le dottoresse che hanno contribuito: Maria Scutari e Fiorella Manetti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Secondo Ciccio Auletta la ditta incaricata sarebbe stata oggetto di un’interdittiva antimafia da parte della Prefettura di Salerno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca