Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:45 METEO:PISA14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 21 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Visite con il medico da casa: da quando saranno possibili e come funzioneranno

Attualità martedì 21 novembre 2023 ore 08:00

Un mese di iniziative contro la violenza

Incontri, appuntamenti a teatro e illuminazione della Torre. Al via le iniziative per la Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne



PISA — Sabato 25 Novembre è la Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne e a Pisa si celebra con una serie di iniziative volte alla sensibilizzazione, in programma dal 24 Novembre al 20 Dicembre.

Il calendario è organizzato dall'assessorato alle pari opportunità del Comune di Pisa, in collaborazione con questura, liceo statale Carducci, Zonta e-Club Italy e altre associazioni attive sul territorio. Le iniziative culmineranno il 25 novembre in Piazza XX Settembre davanti al Palazzo Comunale per un minuto di silenzio per commemorare le donne vittime di violenza e l'Illuminazione di arancione delle Logge di Banchi. Lo stesso giorno, alle 19,30, sarà alluminata anche la Torre di Pisa.

"All’indomani del tragico femminicidio che ha visto vittima Giulia Cecchettin -commenta l’assessore alle pari opportunità, Gabriella Porcaro - esprimo grande sconforto per l’ennesimo atroce epilogo di una storia malata che la giovanissima Giulia aveva tentato di interrompere. Un epilogo nefasto, successo tantissime volte in altri casi che hanno visto il coinvolgimento di donne giovani e meno giovani. Quello di Giulia è il 105esimo femminicidio in Italia dall'inizio del 2023, e arriva a pochi giorni dal 25 novembre, la Giornata contro la violenza sulle donne. Ed è una storia che fa rabbia e scuote le coscienze del nostro Paese. Non vogliamo e non possiamo abituarci a questo dolore. Il 25 novembre in piazza XX Settembre faremo un minuto di silenzio per Giulia e per tutte le donne vittime di femminicidio. Per l’occasione in Piazza XX settembre verranno esposte 33 paia di scarpe rosse riproponendo l’installazione dell’artista messicana Elina Chauvet che l’ha ideata e resa pubblica nel 2012 davanti al Consolato Messicano di El Paso in Texas per ricordare le centinaia di donne uccise nella città di Juarez. Si illumineranno di arancione le Logge di Banchi e la Torre di Pisa colore simbolo di un futuro luminoso senza violenza di genere, in occasione di Orange The World, campagna globale di sensibilizzazione promossa da ONU, UNWomen e Soroptimist International, per dire no alla violenza contro le donne. Il 25 novembre tutta la città è invitata a manifestare vicinanza alla famiglia Cecchettin e a tutti i familiari delle vittime di violenza di genere".

Si parte venerdì 24 Novembre con il gazebo informativo della Polizia di Stato in piazza XX Settembre. Dalle 15 alle 19 le poliziotte che si occupano della violenza di genere distribuiranno delle brochure realizzate dal dipartimento della Pubblica sicurezza.

A partire dalla 19 la facciata della questura, in via Lalli sarà illuminata di arancione, colore simbolo della giornata.

Sabato 25 Novembre, alle 8,30 al polo Carmignani “Il Domani di Laura” regia di Costantino Maiani. L'evento è organizzato da Ammi, Fidapa, Inner Wheel, Lions Certosa, Lions Host, Rotary Pisa, Rotary Pisa Galilei, Rotary Pisa Pacinotti, Rotary Fibonacci, Soroptimist, Int. Club Pisa

Dalle 9 alle 12,30 incontro all'auditorium della Sesta Porta, in via Battisti, dal titolo “Violenza domestica: valutare e gestire il rischio”. L'incontro è organizzato da Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Pisa, Centro Anti-violenza Casa della Donna, Donne in Movimento, Eunice, Centro anti-violenza Frida e Nuovo Maschile.

Alle 17, come detto, si terrà un minuto di silenzio in Piazza XX Settembre, con esecuzione musicale a cura del Liceo Carducci e l'intervento dell'assessora Gabriella Porcaro, mentre alle 19,30 ci sarà l'illuminazione di arancione della Torre per la campagna Orange the World.

Domenica 26 Novembre appuntamento alle 18 al Teatro Nuovo dal titolo “Non scegliere la paura” con la regia di Paola Maccario e la Compagnia del Teatro “Il Ghigno”.

Martedì 12 Dicembre 2023 alle 10 al Teatro Verdi “Figlio non sei più Giglio” con la regia di Stefania Porrino con Mariella Nava e Daniela Poggi. 

Mercoledì 20 Dicembre alle 18 appuntamento a Palazzo Lanfranchi con una conversazione sull’immagine della donna nell’opera grafica di Tono Zancanaro con Alice Tavoni e Lucia Tongiorgi Tomasi a partire dal libro: “Immagini femminili nell'arte pisana. Storie e percorsi dall’antichità al contemporaneo” a cura di Silvia Panichi e Cristina Cagianelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'innovativo modello messo a punto dall’Istituto di Biorobotica genera un elettroencefalogramma virtuale che determina l'avanzamento della malattia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità