Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:11 METEO:PISA11°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il centro di Catania scomparso sotto la forza dell'acqua

STOP DEGRADO lunedì 31 maggio 2021 ore 10:28

"Un pauroso incidente in via Conte Fazio"

L'attraversamento ciclopedonale di via Balduccio, lungo via Conte Fazio

Un brutto incidente lungo la ciclabile del Trammino alla sua amica Francesca spinge Giulia a denunciare la pericolosità delle strade



PISA — "Giovedì - racconta Giulia -, nel primo pomeriggio, sono partita con la mia amica Francesca per una gita in bici sulla pista del Trammino. Purtroppo questa volta il mare non lo abbiamo raggiunto perché Francesca è stata vittima di un pauroso incidente in via Conte Fazio: mentre attraversavamo sul passaggio ciclopedonale all’altezza dell’incrocio con via Di Balduccio, lei è stata investita da un’auto che arrivava a velocità elevata".

"A parte lo spavento, la giornata è terminata al pronto soccorso con diagnosi di frattura alle costole. E poteva andare molto peggio, come ci mostra purtroppo la cronaca degli ultimi giorni: sono sempre più frequenti gli incidenti di cui sono vittime inermi gli utenti deboli. Il problema di fondo è che le nostre strade sono concepite con l'unico scopo di permettere alle auto di correre il più possibile, mentre poco o nulla si fa in concreto perché tornino a essere un luogo vivibile e sicuro per le persone.

Nell'immagine allegata, l'attuale ripartizione degli spazi in via di Balduccio: una larga carreggiata perfettamente asfaltata per far correre le auto, marciapiedi stretti e scassati per i pedoni. Sull'incrocio teatro dell'incidente, che è sullo sfondo, la visibilità è molto limitata".

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dalla polizia municipale dopo una colluttazione. Poi, durante i controlli, è spuntato fuori lo stupefacente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Cronaca

Cronaca