comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:16 METEO:PISA14°19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 25 ottobre 2020
corriere tv
Speranza e il suo libro: «In questo momento non posso impegnare il mio tempo per le presentazioni»

Attualità martedì 04 ottobre 2016 ore 14:10

Un volto Mediaset contro il dolore

Paolo Del Debbio con Giuliano De Carolis

Il popolare conduttore di Rete Quattro Paolo Del Debbio testimonial assieme agli attori Raimo e Farnesi della giornata mondiale contro il dolore



PISA — A Pisa, al Santa Chiara, il giornalista Paolo Del Debbio e gli attori Roberto Farnesi e Renato Raimo hanno partecipato alla “Giornata Mondiale cento città contro il dolore”, che a Pisa è stata organizzata dalla sezione locale della Fondazione Isal, il cui referente è il dottor Giuliano De Carolis, del reparto di Anestesia e terapia del dolore dell’Aoup, diretto dalla dottoressa Adriana Paolocchi.

Scopo della Giornata - giunta all'ottava edizione - è stato quello di sensibilizzare la popolazione e i media sul tema del dolore cronico, illustrando le possibilità e gli scenari di cura offerti dal servizio sanitario nazionale.
“Medici, sanitari, volontari e amici - spiega il dottor Giuliano De Carolis - si sono trovati allo scopo di far crescere la consapevolezza che nella lotta al dolore si può e si deve fare sempre di più. Questo perché ogni cittadino possa accedere facilmente alle cure per lenire la sofferenza inutile che il dolore cronico provoca nella vita di tantissime persone.
La presenza e l’impegno sia materiale che morale di tante persone mosse da sincero spirito di solidarietà vuole essere - prosegue De Carolis - un appello costante e pressante per ribadire che le cure per il sollievo del dolore sono un diritto e che il raggiungimento di questo obiettivo deve costituire un esempio di qualità per ogni paese che si pone come fine il benessere della persona”.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca