Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISA20°29°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 19 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana
Gaza, il ponte della vergogna: flop della logistica americana

Attualità lunedì 08 aprile 2024 ore 16:30

Unipi, al via il bando Start Pitch da 12mila euro

Da sinistra: Iannaccone, prorettore vicario; Zucchi, rettore; e Priami, prorettore alla valorizzazione delle conoscenze e suo impatto dell’Università

Previsto un premio per il miglior progetto di ricerca e la miglior start up: i 12 potenziali vincitori protagonisti a Converging Skills



PISA — Prende avvio proprio oggi, lunedì 8 Aprile, la call internazionale per il bando Start Pitch promosso dall'Università di Pisa e dedicato ai gruppi di ricerca con risultati aventi TRL almeno 3 e start up costituite da meno di un anno alla data del 1° gennaio 2024. I settori tecnologici di interesse sono Ict e intelligenza artificiale, deep-tech, medtech e pharma green-tech.

In palio un premio complessivo di 12mila euro in servizi forniti da Start Attractor, l’attrattore di competenze e capitali dell’Ateneo pisano, nato per sostenere le giovani aziende e i progetti di open innovation, facilitando l’incontro tra ricerca e industria. 

"L’Università deve avere tra i propri obiettivi quello di mettere a disposizione della comunità le competenze proprie e del proprio ecosistema - ha detto il rettore dell’Università di Pisa, Riccardo Zucchi - per valorizzare le conoscenze che produce, ma anche per favorire lo sviluppo del Paese: per questo a Pisa abbiamo costituito Start Attractor".

Le candidature si chiuderanno il 29 Aprile, mentre le proposte saranno valutate da una giuria di professionisti che il 15 Maggio comunicherà le 12 che parteciperanno all’evento dedicato, in programma durante la seconda edizione di Converging Skills, che si terrà a Pisa il tra il 21 e il 22 Maggio. 

In quell’occasione i dodici selezionati dal bando avranno a disposizione 5 minuti per raccontare la propria idea di business e altrettanti per le domande e le risposte. In altre parole, si giocheranno in 10 minuti la possibilità di aggiudicarsi il miglior progetto di ricerca, con un premio del valore di 5mila euro, e quello di miglior start up, dal valore di 7mila euro.

"La possibilità di partecipare a un network internazionale con grandi aziende e altre giovani imprese innovative è spesso un fattore di successo determinante - ha commentato Corrado Priami, prorettore alla valorizzazione delle conoscenze e suo impatto dell’Università - Start Attractor creerà un club esclusivo per tutti gli attori determinanti e delle cui attività di networking and matching possano tutti beneficiare, gruppi di ricerca, start-up, grandi aziende".

"Quest’anno Converging Skills, grazie alla sessione Start Pitch, inizia un percorso di sperimentazione delle buone pratiche discusse nella precedente edizione - ha concluso Giuseppe Iannaccone, prorettore vicario - l’opportunità è importante: selezionare i primi affiliati di Start Attractor avendo una grande attenzione agli obiettivi trasversali di sostenibilità che ciascuna proposta tecnologica dovrà soddisfare".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal corteo fluviale al Trofeo Lega Navale fino ai 1.500 metri controcorrente del Palio: la festa del patrono si conclude con la festa dei rossi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità