Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:32 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 06 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Ferrero perde le staffe in tv: il vaffa rivolto a Panatta

Cronaca domenica 10 ottobre 2021 ore 14:00

Vende alcol a minorenni, una denuncia

Controlli interforze nella movida del sabato sera. Identificate 26 persone, due i locali sanzionati, entrambi in zona piazza delle Vettovaglie



PISA — Ventisei persone identificate, il gestore di un locale denunciato ed un altro sanzionato, questo il bilancio dei controlli interforze svolti ieri nel centro di Pisa, per vigilare sul rispetto delle norme anti-Covid e sulla vendita e somministrazione degli alcolici. 

I controlli, disposti in occasione della movida del sabato sera con ordinanza del Questore, sono stati effettuati da pattuglie della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale, coordinate da un commissario della Questura.

Già attorno alle 8 è stata sanzionata la gestrice di un esercizio commerciale della zona di piazza delle Vettovaglie: aveva venduto due birre da asporto ad altrettanti giovani, in violazione dell'ordinanza sindacale - entrata in vigore lo scorso venerdì -, che vieta la vendita da asporto di alcoli in centro storico nei fine settimana, dalle 17 in poi.

Alle 23,30 circa, sempre in zona Vettovaglie, i poliziotti hanno notato due minorenni che avevano appena acquistato birre da un locale della zona. Il gestore del locale è stato denunciato per vendita di alcolici a minore di 14 anni e multato per vendita di alcolici a minore di 18 anni. I due ragazzini, di 13 e 17 anni, sono stati accompagnati in Questura ed affidati ai rispettivi genitori, mentre gli alcolici sono stati sequestrati.

Le pattuglie sono rimaste in giro fino all'una di notte.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi contagiati risiedono in gran parte nella zona del capoluogo ma ci sono casi anche in Valdera, comprensorio del Cuoio e alta Valdicecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità