Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:04 METEO:PISA10°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità sabato 17 settembre 2016 ore 19:30

Petroni chiude la porta al fondo di Dubai

Pablo Dana

Al-Halabi : "Versamento solo al temine della due diligence". Petroni va al contrattacco: "Sono inadempienti, continuiamo da soli"



PISA — Per Lorenzo Petroni "Non c'è ragione di proseguire. Andiamo avanti noi". Il figlio del Patron del Pisa sembra annunciare con queste parole una nuova rottura della trattativa con il fondo di Dubai: "Adesso dobbiamo solo lavorare per rendere più solida la società e fare al più presto i lavori allo stadio"

L'imprenditore di Dubai Al-Halabi, il banchiere svizzero Pablo Dana e Lorenzo Petroni oggi pomeriggio erano allo stadio Castellani ad assistere alla partita del Pisa

Al-Halabi ha assicurato che "La trattativa sta incontrando nonostante le difficoltà".

"Il nostro interesse resta molto forte e vogliamo chiudere" ha detto l'imprenditore che però ha espresso anche la necessità di "Un approfondimento sui conti della società" confermando quindi la disponibilità a versare i 5,5 milioni di euro pattuiti per la cessione del club all'esito della due diligence.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Determinante il suo apporto alla Parte di Tramonana e alla ripresa della manifestazione degli anni '90. Il cordoglio dell'assessore Bedini
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Bruno Renato Mariotti

Domenica 17 Ottobre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità