Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PISA15°20°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 28 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il gasdotto Nord Stream perde, il video del mar Baltico che gorgoglia

Attualità martedì 13 dicembre 2016 ore 11:55

Vincono i commercianti, via le bancarelle

Gli stand del tradizionale mercato artigianale non stazioneranno in via Oberdan nei giorni clou dello shopping natalizio



PISA — Il mercato natalizio dell'artigianato, organizzato dall'associazione Mestierando, tradizionalmente prende posto in via Ulisse Dini, ma quest'anno gli ambulanti hanno chiesto al Comune di cambiare location proponendo via Oberdan (borgo largo) e scatenando la protesta dei commercianti della zona.

Risultato: il mercato dell'artigianato si svolgerà dal 19 al 23 dicembre, ma in altre aree. La decisione è stata presa in seguito a un incontro tra Confesercenti e l’assessore Andrea Ferrante. I banchi saranno quindi collocati in via San Francesco, in  piazza XX Settembre e in piazza Garibaldi, lasciando libera via Oberdan nei giorni clou dello shopping natalizio.

A dare l’annuncio è Simone Romoli, responsabile area pisana di Confesercenti: "Gli ambulanti hanno strutture che creano problemi per l’accesso ai negozi. Abbiamo quindi immediatamente contattato l’assessore ponendo il problema”.

Quindi la decisione, accettata anche dai partecipanti al mercatino, di distribuire i banchi in tre zone altrettanto importanti. 

Una alternativa secondo noi valida" commenta Romoli e presa in seguito al parere favorevole dei commercianti di via San Francesco, interpellati uno per uno. "Abbiamo proposto di suddividere il mercatino in due zone principali -aggiunge Romoli-  piazza Garibaldi e appunto via San Francesco, e solo quattro in piazza XX Settembre. Una eventuale buona riuscita dell'iniziativa ci consentirebbe anche in seguito, di affrontare e risolvere il problema di via Ulisse Dini, non più disponibile per tali iniziative. Una dimostrazione di come si possono risolvere i problemi con il dialogo e non solo con le proteste spesso fini a se stesse”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parla il segretario del PD Oreste Sabatino dopo il sorpasso di FdI in provincia ma con i dem leader in città dove "andiamo avanti con il confronto"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tito Barbini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Attualità