QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 14°21° 
Domani 14°16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 22 aprile 2019

Cronaca mercoledì 16 luglio 2014 ore 09:05

Prestipino a Pisa per raccontare Cosa nostra

Michele Prestipino

Il magistrato sarà ospite del master Apc per un incontro sull’evoluzione organizzativa di Cosa nostra e ‘ndrangheta



PISA — Il magistrato Michele Prestipino, protagonista delle indagini che nel 2006 hanno portato all’arresto di Bernardo Provenzano, sarà ospite del master in Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata (Apc) per parlare di Cosa Nostra e ‘ndrangheta. L’appuntamento è per giovedì 17 luglio alle 15,30 nell’aula magna del dipartimento di Scienze politiche dell’università di Pisa

L’incontro, organizzato in collaborazione con l’associazione Libera e Avviso pubblico, è aperto al pubblico e avrà come argomento principale l’analisi della struttura e dell’evoluzione organizzativa di Cosa nostra e della ‘ndrangheta.

Con un’esperienza trentennale in magistratura, Michele Prestipino dal 1996 è stato sostituto procuratore a Palermo e componente della Direzione distrettuale antimafia. Nel novembre 2008 è diventato procuratore aggiunto presso la Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria, ruolo che ha ricoperto fino al 2013.

Tra le indagini che ha svolto nel corso della sua carriera, ci sono quelle economico-finanziarie e quelle operative e militari che, nel 2006, hanno portato all’arresto del capo di Cosa nostra Bernardo Provenzano, dopo quarant’anni di latitanza, caso al quale ha dedicato uno dei suoi libri: Il codice Provenzano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità