Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°15°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 05 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Cronaca lunedì 30 giugno 2014 ore 17:00

L'antico vicoletto liberato dalla mafia

Risorgere è possibile: stessi nome e dipendenti, diversa la gestione. Il Prefetto in visita al locale: "Un messaggio di continuità importante"



PISA — Il prefetto Francesco Tagliente ha fatto visita a L'antico vicoletto, il locale in vicolo del Tinti sequestrato il gennaio scorso nell'operazione contro il clan Contini. Presente anche il presidente di Confesercenti Pisa Antonio Veronese. Il ristorante - pizzeria sarà inaugurato giovedì 3 luglio alle 19,30.

“Il locale - commenta il nuovo gestore Nicola De Maio - offrirà ai suoi clienti piatti e prodotti della tradizione toscana e continuerà a dare lavoro agli stessi dipendenti che lavoravano qua prima del sequestro”.

“Questa riapertura – prosegue Tagliente - dà un messaggio importante. Ci troviamo di fronte a un’attività che non cessa di esistere, ma che prosegue in un ottica di legalità. Il fatto che i dipendenti siano gli stessi è un valore aggiunto da non sottovalutare, perché il locale continuerà a dare lavoro alle stesse famiglie e questo è un messaggio di continuità molto importante”.

A sottolineare l’importanza economica della riapertura, anche Antonio Veronese: “Fra pochi giorni aprirà un locale che sarà in grado di attrarre sia persone del posto che turisti in cerca di prodotti del territorio, incrementando quelli che sono gli aspetti positivi della movida cittadina”.

Linda Giuliani
© Riproduzione riservata


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il giovane, 23 anni, è stato fermato all'aeroporto e portato in carcere. Dovrà scontare una pena per rapina e lesioni personali
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità