Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISA22°33°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio a Monteforte Irpino: bomba d'acqua sulla città, colate di fango per le strade

Politica mercoledì 30 settembre 2020 ore 15:15

Regionali, definitivo il dato della città di Pisa

Ufficializzato lo spoglio dei seggi dopo le verifiche del Tribunale su dieci sezioni mancanti. Sinistra Civica Ecologista supera il dieci per cento



PISA — E' stato ufficializzato nel primo pomeriggio lo spoglio definitivo per le elezioni regionali delle 86 sezioni pisane, dopo lo stand by di alcuni seggi per il quale il Tribunale è intervenuto con verifiche e riconteggi.

Tra i candidati presidenti Eugenio Giani ( neo governatore della Regione ) ha ottenuto 23046 voti pari al 52,66 per cento. Susanna Ceccardi ( centrodestra ) 16085 voti con una percentuale del 36,76 per cento. Irene Galletti ( M5s ) 2872 voti con una percentuale del 6,56 per cento.

Tra le liste, sempre nella sola città di Pisa, Pd primo partito col 32,75 per cento, exploit di Sinistra Civica Ecologista col 10,54 per cento, Lega al 21,41 per cento, Fratelli d'Italia all'11,53 con record di preferenze personali per Diego Petrucci che gli hanno consentito l'elezione in Consiglio Regionale ( vedi articolo correlato ).

Il M5s ha ottenuto il 7,13, Toscana a Sinistra il 4.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sul posto il personale di soccorso e i vigili del fuoco. All'interno del mezzo una persona anziana, cosciente al momento dell'intervento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità