Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:20 METEO:PISA11°21°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 08 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Laura Boldrini racconta la sua malattia: «Ho scoperto per caso il tumore: è stata come un'onda anomala che mi ha travolto»

Attualità sabato 02 agosto 2014 ore 15:05

Robot Da vinci, la patente si prende a Pisa

Il centro Endocas è stato abilitato a rilasciare le patenti per operare con il nuovo sistema di chirurgia robotica



PISA — Il centro Endocas dell’università di Pisa sarà uno dei 10 centri al mondo abilitati a rilasciare la patente per operare con il robot Da Vinci.

L’innovativo sistema di chirurgia robotica, utilizzato per interventi in diversi campi della medicina, tra i quali l’urologia, la ginecologia, la chirurgia generale, quella toracica, i trapianti e la cardiochirurgia, è servito, solo nel 2013, ad eseguire più di 500mila operazioni nel mondo.

Nella nostra città, il Da Vinci è in funzione al Centro multidisciplinare di chirurgia robotica dell’Azienda ospedaliero-universitaria pisana e ha determinato la nascita di un Centro di coordinamento regionale di chirurgia robotica.

La novità è stata presentata mercoledì 30 luglio dal rettore dell’università di Pisa Massimo Augello, il direttore dell’Aoup Carlo Tomassini e il fondatore del centro di eccellenza Endocas Franco Mosca.

Primo e finora unico centro in Italia ad essere stato accreditato dall’American college of surgeons per l’addestramento dei chirurghi attraverso la simulazione, il centro di eccellenza Endocas per la chirurgia assistita al calcolatore dell’università di Pisa è stato selezionato tra le strutture che collaboreranno con l’azienda produttrice del robot Da Vinci e con il Dipartimento della difesa degli Stati Uniti per stilare e certificare il protocollo di addestramento, chiamato Fondamenti di chirurgia robotica, aperto al Nicholson center di Orlando, negli Stati Uniti. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna, per impedire che la madre si vaccinasse, avrebbe minacciato una giovane dottoressa. Il suo racconto attraverso la Fimmg di Pisa
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità