Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Attualità lunedì 02 luglio 2018 ore 08:55

Al via la manutenzione estiva delle scuole

Il punto sui lavori estivi da parte del sindaco Sergio Di Maio e dell'assessora Maria Elena Bianchi Bandinelli Paparoni



SAN GIULIANO TERME — Al via gli annunciati lavori di manutenzione e riqualificazione nelle scuole sangiulianesi. Dopo i post pubblicati sulla sua pagina Facebook dal sindaco Sergio Di Maio in cui si annunciava l’inizio dei lavori per il risanamento delle gronde della scuola materna di San Martino ad Ulmiano e di quelli per l’adeguamento del sistema antincendio della scuola primaria di Arena Metato, è l’assessora Maria Elena Bianchi Bandinelli Paparoni a fare il punto sulla situazione.

“I lavori alla materna di San Martino ad Ulmiano – spiega – permetteranno di risanare le parti di gronda che presentano fenomeni di cedimento strutturale. L’intervento, affidato alla società in-house GeSTe, terminerà ovviamente prima dell’inizio del prossimo anno scolastico. Come annunciato, sono inoltre iniziati i lavori di adeguamento antincendio presso le scuole primarie di Arena Metato e San Giuliano Terme. L’intervento presso quest’ultima scuola ha richiesto il preventivo abbattimento di alcuni alberi nel resede scolastico, al fine di consentire la successiva posa delle condotte interrate”.
Sul fronte della sicurezza, il Comune è al lavoro anche per l’adeguamento alla normativa per la prevenzione incendi nei nidi di Ghezzano, Molina di Quosa e Orzignano, per i quali è diventata obbligatoria la certificazione CPI: “Come già spiegato – prosegue l’assessora – si tratta di opere che garantiranno i requisiti richiesti dalle normative sulla sicurezza antincendio. I progetti sono stati affidati ad un tecnico esterno, mentre gli uffici comunali hanno lavorato per chiedere alla Cassa depositi e prestiti la devoluzione dei residui di mutui. A giorni saranno affidati i lavori presso il nido di Orzignano, mentre per le strutture di Ghezzano e Molina di Quosa, per un aumento della spesa preventivata, siamo in attesa di finanziare i costi eccedenti”.
A luglio e agosto previsti anche i lavori per le infiltrazioni nella primaria di Asciano e alla materna di Ghezzano: "Le infiltrazioni - spiega l'assessora -sono dovute a problemi riconducibili al manto di copertura. Toscana Energia Green smonterà i pannelli fotovoltaici e procederà con la manutenzione delle falde di copertura, ripristinando successivamente gli impianti. La società garantisce la restituzione delle due scuole entro il mese di agosto in modo da permettere le operazioni di pulizia e riordino delle aule prima dell'inizio del prossimo anno scolastico".
Sempre nel periodo estivo saranno eseguiti i lavori presso la materna di Sant'Andrea in Pescaiola per l'eliminazione delle infiltrazioni dalla copertura, affidati ad una ditta esterna. È invece in fase di programmazione l'analogo intervento presso la palestra della scuola secondaria di primo grado di San Giuliano Terme.
Il 25 giugno sono iniziati invece i lavori della quarta ed ultima fase per il ripristino degli intonaci della scuola “Enrico Fermi” di Pontasserchio: “Saranno ricostruiti gli intonaci del loggiato d’ingresso e di quello posteriore, oltre di alcuni tratti del vano scale. Nell’aula magna, nei laboratori, negli spogliatoi della palestra, nei corridoi e negli altri spazi dove è già stata posizionata la rete anti-distacco, verranno invece posati controsoffitti in cartongesso. La conclusione dei lavori è prevista entro agosto, in modo da permette le necessarie operazioni di pulizia prima dell’inizio delle lezioni”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il mezzo è stato bloccato dalla polizia dopo un breve inseguimento. A bordo viaggiavano due uomini di 30 e 42 anni, finiti in manette
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità