Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Davide Giri ucciso a New York, il dottorando italiano è stato accoltellato

Attualità domenica 30 settembre 2018 ore 12:25

Alloggi per studenti, a Pisa sono 1530

La vicepresidente Monica Barni: “Disponibilità attuale 1.530 posti letto. A San Giuliano un privato è disponibile a fornire porzione struttura"



SAN GIULIANO TERME — "Diritto allo studio, il problema degli alloggi per gli studenti a Pisa è annoso. Ringrazio la vicepresidente per la risposta alla nostra interrogazione e per le precisazioni. Aspettiamo ora le verifiche sull’offerta di alloggi in arrivo da un soggetto privato a San Giuliano”. Così la consigliera Irene Galletti (Movimento 5 stelle) ha commentato in Aula la risposta della vicepresidente della Regione, Monica Barni, a una interrogazione sulla “situazione delle residenze universitarie del Dsu in Regione Toscana”.

Nell’interrogazione, la consigliera si rivolge al presidente della Toscana per sapere “se è a conoscenza della disponibilità di alcuni Comuni, nello specifico del Comune di San Giuliano Terme, a dare la disponibilità di alloggi e, in caso affermativo, in quali termini di trattativa” e in cosa consista “il nuovo progetto di database degli alloggi consultabile dagli studenti”. Tra le città universitarie toscane, si legge nel testo dell’interrogazione, “Pisa è quella che riscontra molte problematiche in termini di residenze, considerando che conta circa 40mila studenti universitari”.

La disponibilità complessiva di posti letto nella sede di Pisa è attualmente di circa mille e 530 posti”, ha spiegato la vicepresidente Barni. Anche nel 2018, “è stato approvato un avviso pubblico di consultazione preliminare di mercato, volto a raccogliere ulteriori informazioni dal mercato e verificare l’esistenza di potenziali disponibilità”. Un primo avviso non ha avuto alcun riscontro, mentre dopo il secondo avviso è arrivata la risposta di un privato “che si è reso disponibile con una porzione di struttura turistico-ricettiva nel Comune di San Giuliano”. L’azienda per il diritto allo studio sta facendo ora le conseguenti valutazioni e verifiche, anche sulla congruità dell’offerta. “Non risulta formulata alcuna disponibilità di immobili pubblici da parte del Comune di San Giuliano”.

Sul progetto di database, la vicepresidente ha reso noto che l’azienda per il diritto allo studio “sta predisponendo un avviso pubblico per la fornitura di un servizio che ponga in stretta relazione la domanda e l’offerta abitativa rivolta agli studenti”, con banca dati di appartamenti privati di qualità, un software di ricerca adeguato, un servizio di sportello, “anche al fine di incentivare la stipula di contratti regolari a canone concordato”. La vicepresidente ha ricordato infine “che nel 2020-‘21 sarà pronta la residenza di San Cataldo, che porterà ulteriori 240 posti-alloggio per studenti borsisti nel territorio pisano”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità