Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:38 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Crisanti sul vaccino ai bambini: «Sono favorevole, ho solo detto di aspettare qualche dato in più»

Attualità venerdì 08 agosto 2014 ore 09:05

"Un aiuto alle famiglie e il recupero degli spazi"

Per Villa Madré, la commissione controllo e garanzia chiede garanzie sui tempi



PISA — "Questa mattina ho convocato la commissione di controllo e garanzia per l'ultimo sopralluogo a Villa Madré prima della consegna degli alloggi. Mi premono due questioni". Spiega il presidente di commissione e consigliere di Noi adesso Pisa Diego Petrucci, sorpreso del fatto che in molti si fossero stupiti di una commissione ad agosto.

"I problemi e le vicende cittadine - dice - non vanno in ferie e penso che sia doveroso proseguire il nostro impegno anche durante il mese di agosto. Questa abitudine che a fine luglio ci si saluta e si riapre i battenti dopo il 10 settembre ormai è irreale".

Riguardo alla struttura in sé, invece, per la quale la commissione ha verificato lo stato degli alloggi da consegnare e chiesto garanzie sui tempi, Petrucci dice: "Pur con tutte le criticità del caso rappresenta una serie di aspetti a mio avviso molto positivi. Perché si dà risposta a sei famiglie in emergenza abitativa, colpite da sfratto esecutivo e nell'impossibilità di trovare altro alloggio e a sei nuclei con reddito annuo tra 16 e 30mila euro, che possono accedere ad un affitto calmierato. Poi, mette a disposizione 12 alloggi, per circa 20 studenti universitari che così non andranno a gonfiare il libero mercato, che a Pisa è drogato dalla massiccia presenza universitaria. Con la consegna degli alloggi, infine, si attuerà quello che per noi è il pilastro del nostro movimento: ovvero la riappropriazione degli spazi. In questo caso una struttura abbandonata da anni, finalmente sarà vissuta e con essa anche lo splendido parco urbano prospiciente, da parecchio tempo luogo di prostituzione e di prestazioni a cielo aperto. Proprio su questo aspetto sto portando avanti una battaglia che va avanti da anni insieme ai residenti ed al comitato di Barbaricina e quindi la soddisfazione è doppia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

CORONAVIRUS

Attualità