Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA11°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 24 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quirinale, la scheda chiusa in un sacchetto: ecco come votano i parlamentari che hanno il Covid

Cronaca domenica 21 febbraio 2021 ore 11:03

Parco ripulito e subito vittima di incivili

La denuncia di un cittadino per come si presentata questa mattina l'area dei Lagetti di Campo subito rilanciata dal sindaco Di Maio



SAN GIULIANO TERME — "La distanza fra i volontari che si sono impegnati a dare una mano a ripulire l'area giusto qualche giorno fa e gli incivili autori di questo scempio non potrebbe essere più grande. Noi sappiamo bene da che parte stare. Aumenteremo il livello di sorveglianza e sicurezza, con l'intenzione di contrastare chi non è capace di vivere civilmente in società. Buona domenica (si fa per dire)".

Questo l'amaro commento del sindaco Sergio Di Maio per le immagini circolate sui social questa mattina, immagini che si riferiscono allo stato in cui un cittadino ha trovato l'area pic-nic dei Laghetti, nella frazione di Campo.

Bottiglie, plastica e rifiuti ovunque, tracce sicuramente di una bella festa finita senza alcun rispetto per il luogo e per gli altri. Senza contare il chiaro indizio di un mancato rispetto del divieto di assembramento anti-Covid.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La donna, di Viareggio, era in bici con il marito lungo l'Aurelia ed è stata ricoverata in gravi condizioni. E' caccia all'automobilista pirata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità