Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PISA15°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gilda Sportiello, deputata 5stelle alla Camera: «Ho abortito e non me ne vergogno»

Attualità venerdì 30 giugno 2017 ore 17:07

Come difendersi dalle truffe

Acque Spa organizza un incontro pubblico per informare i cittadini su come difendersi dai falsi addetti dell'acquedotto



SAN GIULIANO TERME — Si presentano alla porta fingendosi addetti del gestore idrico o di altre aziende di servizi pubblici, approfittando della buona fede del padrone di casa per farsi consegnare contanti o beni di valore. Dietro ai modi gentili si nasconde però una truffa, la maggior parte delle volte nei confronti di persone anziane. Per contrastare questo fenomeno Acque Spa organizza una serie di incontri con i cittadini. Il prossimo in calendario è al circolo Arci Globo Verde di Ghezzano, martedì 4 luglio alle 17, 30.

Gli incaricati di Acque SpA non effettuano mai sopralluoghi di alcun genere all’interno delle abitazioni. Ecco perché, per mettere in guardia i cittadini, il gestore idrico del Basso Valdarno ha deciso di promuovere un ciclo di appuntamenti per sensibilizzare gli utenti sull’argomento, affinché, anche con un passaparola fatto di preziosi consigli, si possa se non debellare, almeno contrastare questo reato, tanto più odioso poiché solitamente perpetrato ai danni di persone sole e anziane.

Il secondo di questi appuntamenti, che si svolgeranno in tutto il territorio servito e per tutta la stagione estiva, si terrà a Ghezzano, al circolo Arci Globo Verde, martedì 4 luglio alle 17, 30. All’incontro, alla cui organizzazione hanno fattivamente collaborato le principali associazioni di categoria dei pensionati - Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp - interverranno Paola Bellini e Giuseppe Sardu, rispettivamente dirigente del servizio clienti e presidente di Acque SpA, il vicesindaco Franco Marchetti e i rappresentanti delle forze dell’ordine.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati, relativi alla provincia di Pisa, emergono dal report settimanale che monitora l'andamento delle positività sul territorio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità