Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:00 METEO:PISA10°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 07 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Patrick Zaki scarcerato, il video del pianto di gioia della madre e della sorella dopo la sentenza

Attualità lunedì 02 gennaio 2017 ore 10:38

Politiche sociali, i numeri del 2016

270 richiedenti asilo ospitati, 21mila euro di esenzioni ticket erogate, 90 persone ospitate nelle Rsa e 187 disabili seguite dai servizi sociali



SAN GIULIANO TERME — Sono questi i numeri delle politiche sociali del Comune di San Giuliano Terme per il 2016.

"Anche quest’anno -commenta il vicesindaco e assessore alle politiche sociali Franco Marchetti- nonostante il perdurare della crisi economica e i tagli dei trasferimenti centrali, l’Amministrazione comunale di San Giuliano Terme si è impegnata per il mantenimento dei servizi offerti ai cittadini, garantendo alti livelli sia da un punto di vista quantitativo, come raccontato dai numeri di seguito forniti, che qualitativo. Particolare attenzione è stata prestata alla cura delle fasi di contatto con le persone, fondamentale nei processi di interazione con chi deve raccontare la sua condizione di disagio economica o sociale. Il personale dei servizi sociali si è distinto in tal senso per la grande umanità e l’attenzione posta nel rapportarsi con le oltre 50 persone che mensilmente si rivolgono agli uffici".

Questi alcuni numeri dell’attività in ambito sociale: nel corso del 2016 sono state ricevute 1265 domande per contributi di vario tipo, 178 domande per esenzione ticket, per uno stanziamento totale di 21mila euro.

90 gli ospiti nelle Rsa presenti sul territorio, 187 le persone disabili seguite dai servizi sociali, 40 i bambini disabili con assistenza scolastica (per 180mila  euro),  26 i disabili a cui viene garantito il trasporto (per 150mila euro).

Sono stati stanziati 1650 euro per il supporto dei bambini disabili che frequentano i centri estivi, 33mila euro per le  famiglie in difficoltà, 4950 euro per gli invalidi civili, 90800 euro per il fondo di solidarietà.

Inoltre, per venire incontro alle esigenze delle famiglie, è stato istituito l’albo delle collaboratrici familiari. È stato prorogato l’affidamento del Centro Civico di Ripafratta, la cui attività è importante per la frazione come momento di coinvolgimento, e rinnovata la convezione con i Caaf per 3mila euro.


Per le persone anziane l’amministrazione ha proposto le vacanze estive a Bellaria, attività che ha coinvolto 57 persone, e il progetto Mare d’argento, che ha coinvolto 6 persone; la Festa dell’anziano ha visto invece la partecipazione di 120 persone.
Importante anche l’impegno nelle politiche abitative, con la gestione diretta del servizio di emergenza che ha permesso di recuperare risorse da destinare al servizio stesso. Sono stati assegnati 10 alloggi di emergenza: è stata inoltre stipulata una convenzione con la Caritas per la disponibilità di 3 alloggi per l’alta emergenza a 10.980 euro anni e assegnato l’ex casello idraulico di Ripafratta ad una famiglia per 5.400 euro annui. Il contributo per l’affitto assegnato nel 2016 ai 236 nominativi della graduatoria definitiva è stato di 109mila euro, di cui 40mila garantiti dal comune. Il comune ha poi convezioni con l’Apes e Lode per 9.300 euro.
"Tante le cose fatte, tante le cose che andrebbero fatte -conclude marchetti-  Occorrono però interventi strutturali da parte degli enti centrali per agevolare gli affitti, favorire il lavoro e ridurre la pressione fiscale: non si può continuare a ridurre i trasferimenti alle amministrazioni locali e pretendere che queste affrontino con le proprie risorse le difficili situazioni in cui versano molte famiglie".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il celebre cantautore romano e le sue canzoni accompagneranno la città della Torre verso il 2022. Concerto in piazza dei Cavalieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca