QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 12° 
Domani 11°14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 dicembre 2019

Cronaca venerdì 14 febbraio 2014 ore 19:32

Sono spariti correndo in autostrada. Preso il terzo spacciatore a Migliarino

Nel blitz di carabinieri di Pisa e paracadutisti di Livorno sono state denunciate sei persone



PISA — Due sono riusciti a scavalcare la recinzione e, passando per l'autostrada, hanno seminato i carabinieri. Il terzo, però, non ce l'ha fatta ed è stato arrestato. Un nuovo blitz contro lo spaccio di droga all'interno della pineta di Migliarino è stato messo in piedi dai Carabinieri di Pisa con il supporto di quelli del primo reggimento paracadutisti Tuscania di Livorno.

I militari del Tuscania hanno circondato l’obiettivo e subito dopo aver assistito allo spaccio sono intervenuti per bloccare gli uomini. Ne è scaturito un fuggi fuggi generale, con due spacciatori che per seminare gli inseguitori hanno scavalcato le recinzioni dell’adiacente autostrada attraversando tutte e quattro le corsie, per poi dileguarsi tra la vegetazione. Uno dei tre, 35 anni, originario del Marocco, senza regolari documenti e già noto è stato fermato e arrestato: con sé aveva 100 grammi di hashish e 10 di cocaina.

Quattro persone, inoltre, sono state segnalate come assuntori di sostanze stupefacenti e due donne sono state denunciate poiché gravate da un foglio di via dal comune di Vecchiano. 



Tag

Governo, Conte: «Per Renzi è a rischio? Lui pessimista cosmico»

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Cronaca

Lavoro