QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 9° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
sabato 23 febbraio 2019

Cronaca venerdì 07 febbraio 2014 ore 17:52

Spacciatori in pineta a Migliarino, arrivano i Paracadutisti

Un arresto, sequestri, denunce, otto patenti ritirate il bilancio di diverse ore di appostamenti



PISA — Sono arrivati persino i carabinieri del primo reggimento paracadutisti Tuscania di Livorno per aiutare i colleghi della compagnia di Pisa a "ripulire" la pineta di Migliarino Pisano del Parco di Migliarino San Rossore.

Il reparto speciale dell’Arma, costituito da militari con peculiari capacità e professionalità per operare in ambienti naturali ostili e dotati di armamenti ed equipaggiamenti adatti a teatri operativi avversi si è reso necessario proprio a causa della particolare area interessata dall’operazione.

L’intervento, protrattosi per l’intera giornata di giovedì, è stato caratterizzato da non poche difficoltà dovute al terreno particolarmente avverso che ha reso molto problematiche le operazioni di osservazione e pedinamento e il successivo arresto degli spacciatori. L’operazione, conclusasi al termine di diverse ore di appostamenti e di avvicinamenti tattici ai vari obiettivi, è terminata con l’arresto di un ragazzo di 24 anni originario del Marocco

Quando i Paracadutisti lo hanno trovato, aveva con sé 20 grammi di cocaina e 750 euro. Altri due ragazzi sono riusciti a dileguarsi nella fitta boscaglia facendo perdere le tracce.

Otto persone sono state segnalate quali assuntori di sostanze stupefacenti, sequestrati ulteriori 10 grammi di cocaina. Otto sono state anche le patenti di guida ritirate. Infine, una persona, giunta sempre per acquistare stupefacenti, è stata denunciata per guida senza patente e ricettazione, poiché fermata a bordo di un ciclomotore risultato rubato a Viareggio nei giorni scorsi. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità