Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA14°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 08 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni alla Prima della Scala: «Sono incuriosita, è la mia prima volta»

Politica venerdì 06 giugno 2014 ore 20:29

Spiaggia, piazza e parcheggio: "Cose semplici per Marina"

L'intervento di Noi adesso Pisa dopo il Piano di riqualificazione votato in consiglio comunale



PISA — "Una bella presentazione multimediale sul Piano di riqualificazione del Lungomare di Marina di Pisa che, però, non aggiunge molto a quello già visto nel 2011 nel Ctp1 e oggetto anche di un sondaggio da parte dell’Università di Pisa con risultati che si tenta di non far conoscere su cosa ne pensano davvero i marinesi". Parlando dell'intervento dell’assessore Zambito e dell’architetto Berti al consiglio comunale di ieri, lo dice il consigliere di Noi adesso Pisa Maurizio Nerini.

Secondo Nerini, "molte sono le perplessità espresse dai marinesi allora, come oggi e nelle varie conferenze che ci sono state" e riguardano, per esempio, il "raddoppio di piazze con servizi sotterranei, pontili di 200 metri con ristoranti in cima, ancora ghiaia fino a coprire anche gli stabilimenti balneari di Marina sud, ipotetici incentivi a chi apra attività commerciali sul Lungomare, scogliere che vanno e vengono, idee un bel po’ confuse su piazza Viviani".

Temendo che tutto serva solo per consolidare consensi, Nerini aggiunge: "Unica nota positiva è la ventilata ricerca di fondi europei, ma per averli occorrono progetti per opere pubbliche seri, che ancora non ci sono".

Secondo Nerini, i problemi del litorale sono altri: "Ci vogliono mesi per avere permessi per rifare una facciata, mesi per i permessi per mettere una insegna o una tenda, quando non si negano per assurde ragioni, ci sono vincoli paesaggistici che poi non valgono per antenne o insediamenti abusivi, la viabilità è quella che sopportiamo e magari le manutenzioni ordinarie, che abbiamo già pagato, ci vengono spacciate come straordinarie".

Insieme a Diego Petrucci, Nerini ha presentato tre atti di indirizzo: sulla vicenda della piazza Viviani, sul parcheggio di viale D'Annunzio e sulla fruizione da parte anche dei disabili delle spiagge di ghiaia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nel bollettino di oggi, mercoledì 7 Dicembre, diminuiscono le nuove positività, ma viene registrato un nuovo decesso tra gli 11 di tutta la Toscana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità