Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 03 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il discorso di Merkel alla cerimonia di fine mandato: «Guardate sempre il mondo con gli occhi degli altri»

Attualità venerdì 21 novembre 2014 ore 09:56

Strada dell'olio, progetti e prospettive

Video trailer, social network, App e una nuova linea di finanziamento. Lo scopo è quello di valorizzare i monti pisani e il loro circondario



CALCI — Rilanciare la promozione del territorio. Questo è l'obiettivo che si è posto il Comitato della Strada dell'olio dei Monti pisani. Grazie a un contributo della Federazione delle Strade Toscana, ha scelto di realizzare un progetto di marketing territoriale utilizzando i nuovi mezzi di comunicazione. Per far questo si è affidata a zimbrAVideo s.r.l. che ha realizzato un trailer “Il cielo sui Monti Pisani”, il restyling del portale web, l’accesso della Strada ai principali social network e ai social network dedicati. Come ci dice Filippo Francione, amministratore delegato: “Valorizzare è sia un fine sia un mezzo, la strategia utilizzata in questo progetto è stata quella di raccogliere tutte le specificità del nostro territorio al fine di inserirle in un contesto unico e veicolarle attraverso una comunicazione coerente e moderna. Tutto questo può favorire lo sviluppo di un’economia basata sull'esperienza al fine di "vendere" i nostri beni e i nostri servizi attraverso l'emozione che ne deriva”.

In linea con questo intendimento la Strada dell'Olio intende anche raccordarsi con altre iniziative progettuali. Tra queste il progetto Terragir 2 che vede la Provincia di Pisa partner. “Siamo riusciti ad attivare una linea di finanziamento -spiega Andrea Acciai, dirigente del Servizio politiche rurali della provincia di Pisa- partendo dal presupposto di coinvolgere a pieno titolo le Strade del territorio provinciale per lo sviluppo del progetto. Abbiamo in previsione la realizzazione di una apposita App per smartphone all'interno della quale verranno inserite non solo le peculiarità del monte pisano, arte storia cultura ecc. ma anche uno specifico collegamento con la Strada dell'Olio e soprattutto con le aziende associate che troveranno un ulteriore veicolo di comunicazione. La conclusione del progetto, che stiamo puntando a concludere insieme agli altri partner con una manifestazione finale a Expo 2015 di Milano, è prevista per metà 2015”.

"Il territorio del Comune di Calci -dice il sindaco Massimiliano Ghimenti- è caratterizzato dai terrazzamenti. Tale caratteristica ambientale è parte fondamentale della bellezza della Valgraziosa. La tenuta dei terrazzamenti e del reticolo idraulico è quindi elemento essenziale per la bellezza del territorio ma anche e soprattutto per la sicurezza a valle. Tutto ciò è principalmente garantito dagli olivicoltori. Come Comune sosteniamo a pieno tutte queste iniziative della Strada. Secondo noi ne beneficerà tutto il territorio in termini di sicurezza, aiuto alla produzione ed appetibilità turistica.”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il bollettino sanitario fotografa la situazione sul fronte epidemico. Ecco la distribuzione delle nuove positività in provincia di Pisa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Politica