Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:PISA12°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, la movida di piazza Euclide: centinaia di ragazzini senza mascherina

Cronaca mercoledì 08 luglio 2015 ore 15:28

Strade sicure, operazioni estese al comune termale

Servizi congiunti tra esercito e carabinieri. Solo ieri controllate 15 persone, effettuate due perquisizioni e due contravvenzioni al codice stradale



SAN GIULIANO TERME — Eseguite due perquisizioni alla ricerca di stupefacenti a due assuntori che hanno dichiarato di voler comprare droga nell’area del cimitero di Ripafratta. Sono i primi risultati dell'estensione al comune termale dei servizi congiunti tra esercito e Carabinieri rientranti nell’operazione strade sicure.

Il progetto coinvolgerà anche quartieri del pisano particolarmente colpiti da reati predatori, nonché una presenza estesa anche alle zone del litorale pisano, con particolare attenzione ai fine settimana.

Nella giornata di ieri sono state controllate le zone di Pugnano e Molina di Quosa, particolarmente colpite dai furti in abitazione. In orario serale/notturno, le auto si sono spostate in zona Madonna dell’Acqua/Aurelia, dove numerosa è la presenza di prostitute con relativi clienti: effettuate due contravvenzioni al codice della strada e controllate 15 persone ritenute di interesse operativo.

I servizi vedranno una successiva rimodulazione che permetterà una rotazione dei servizi in zona Putignano, La Vettola, Porta a Lucca, San Giuliano Terme, il litorale nonché ogni altra area ritenuta sensibile, nell’ambito delle direttive impartite dalla prefettura negli ultimi comitati per l’ordine e la sicurezza pubblica che indicano non più una presenza fissa in una singola zona, ma dinamica in più aree.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I dati aggiornati contenuti nel report regionale portano ad oltre 66mila le positività accertate in provincia da inizio epidemia. Altre 4 vittime
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Attualità

Cronaca