QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13°23° 
Domani 11°23° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 19 settembre 2019

Attualità mercoledì 25 maggio 2016 ore 17:00

Studenti-imprenditori premiati a Pisa

La finale regionale del progetto Impresa in azione ha decretato i vincitori della Toscana che andranno a Milano all’evento nazionale



PISA — Imprenditorialità, spirito di iniziativa, creatività ed entusiasmo insieme all’intensa competizione a colpi di business plan sono gli ingredienti principali della giornata pisana che ha ospitato la Fiera Regionale di Impresa in azione, il programma didattico promosso da Junior Achievement Italia, prima associazione no profit per la diffusione della cultura economico-imprenditoriale tra i giovani, e sviluppato in Toscana grazie alla partnership con ASSEFI, l’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Pisa per lo Sviluppo, l'Ecosostenibilità e Formazione Imprenditoriale.

Protagonisti assoluti 35 team appartenenti a 21 Istituti scolastici della Regione che hanno animato Piazza Vittorio Emanuele II per aggiudicarsi la finale regionale del programma Impresa in azione e raggiungere Milano per la fase nazionale.

Gradino più alto del podio per gli studenti dell’ ISIS CARDUCCI – VOLTA –PACINOTTI DI PIOMBINO con l’Impresa ECO’ PROJECT e dell’ ISS A. MEUCCI DI MASSA con l’impresa

TECHNO WILLS JA vincitori del premio Migliore Impresa JA Toscana.

ECO’ PROJECT ha ideato Eco' Bip, un prodotto dal design accattivante e dalla struttura sferica, rivestita con elastici colorati al cui interno si trova un sensore, controllato da un microprocessore arduino, che rileva le polveri sottili. A seconda del grado di inquinamento rilevato nell'aria si accendono led di colore diverso e, con un motore vibro-call e un buzzer, nel caso di inquinamento elevato si hanno anche un “BIP” sonoro ed una vibrazione.

TECHNO WILLS JA ha prodotto I.Walk, un supporto elettrico adattabile ai carrellini della spesa di uso comune che aiuta nel trasporto fino a 25 Kg di scatole, spazzatura, spesa o qualsiasi altro oggetto pesante o ingombrante.

Questi studenti parteciperanno alla competizione nazionale BIZ Factory, in programma a Milano e si contenderanno il titolo di Migliore Impresa JA 2016, rappresentando l’Italia alla JA Europe Company of the Year Competition di Berlino.

La giuria, composta da imprenditori e manager e da rappresentanti del sistema camerale, dell’Ufficio scolastico regionale, dell’Università di Pisa, di SICI, dei Poli Tecnologici del territorio e degli Istituti di Credito ha inoltre assegnato i seguenti riconoscimenti speciali:

FedEx Innovation Award,premiospeciale rivolto all’Impresa JA più innovativa, vinto dagli studenti dell’ I.T.C.G. Enrico Fermi di Pontedera con l’impresa TechnoARI.

Business Model Award, promosso da Unioncamere Toscana e assegnato all’ISIS P. Gobetti - A. Volta di Bagno a Ripoli con l’impresa OutSide JA quale team con il miglior business model.

Team Award, conseguito dall’ITI Ferraris-Brunelleschi di Empoli con l’impresa Punto e Pasta JA quale impresa con il miglior team.

Ecoinnovation Award assegnato all’ISI Pertini di Lucca con l’impresa Chic Line JA che ha introdotto con il proprio prodotto o servizio un’innovazione ecosostenibile

Visual Communication Award all’IISS Vespucci Colombodi Livornocon l’impresa FourEffe JA risultata la migliore sotto il profilo delle strategie di comunicazione

Durante la mattina si è tenuta una tavola rotonda sul tema “Imprenditori si diventa: a scuola per farsi un lavoro”, un’occasione per fare il punto sull’importanza che assume l'integrazione e la collaborazione tra sistemi, quello dell’istruzione e formazione e quello del lavoro. Federico Monechi, giornalista Rai, ha moderato gli interventi di Valter Tamburini, presidente della Camera di Commercio di Pisa, Andrea Sereni, presidente di Unioncamere Toscana, Roberto Bandinelli, referente per l’Ufficio Scolastico Regionale e di Cristina Grieco, assessore Regionale all’istruzione, formazione e lavoro.

Elenco dei 21 Istituti scolastici coinvolti nel progetto.

ISIS P. Gobetti - A. Volta Bagno a Ripoli (FI)

Istituto S.Giovanni Bosco - sez Professionale Cennini Colle di Val d'Elsa (SI)

ISIS A. Vegni Cortona (AR)

ITI Ferraris-Brunelleschi Empoli (FI)

ISIS L. Da Vinci Firenze

ISTITUTO TECNICO AGRARIO Firenze

ISIS Follonica Follonica (GR)

IISS Vespucci Colombo Livorno

LICEO STATALE Francesco Cecioni Livorno

ISI "S. Pertini" Settore Servizi Commerciali Lucca

LICEO SCIENTIFICO delle scienze applicate Lucca

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE A.Meucci Massa Carrara

IIS Don Lazzeri Stagi Pietrasanta (LU)

I.S.I.S. Carducci Volta Pacinotti Piombino (LI)

LICEO ARTISTICO P. Petrocchi Pistoia

IIS Roncalli – Sarrocchi Poggibonsi (SI)

I.T.C.G. Enrico Fermi Pontedera (PI)

IISS E.Mattei Rosignano Solvay (LI)

ITC Cattaneo San Miniato (PI)

IISS Parentucelli - Arzelà Sarzana (SP)

ITCG F. Niccolini Volterra (PI)



Tag

Pd, Marcucci: «Scelta di Renzi sbagliata, io resto e metto a disposizione mio ruolo capogruppo»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Politica