QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 15° 
Domani 12°17° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
lunedì 27 maggio 2019

Attualità venerdì 02 novembre 2018 ore 09:11

Pisa book festival, tra scienza e paranormale

Da sinistra: il segretario generale di Fondazione Pisa Donato Trenta, il sindaco di Pisa Michele Conti, la direttrice del Pisa Book Festiva Lucia della Porta e il presidente della Fondazione Palazzo Blu Cosimo Bracci Torsi

​Dal 9 all’11 novembre torna la fiera grande pisana del libro . Anteprime e dibattiti con gli autori di 150 case editrici indipendenti



PISA — Torna, da venerdì 9 a domenica 11 novembre, il Pisa Book Festival.

Per tre giorni il Palazzo dei Congressi ospiterà oltre 150 editori provenienti da tutta Italia, che porteranno i loro autori e i loro libri.

Per facilitare la partecipazione il Festival il Palazzo dei congressi ha organizzato un servizio di navette gratuito con il PisaBook Train dal centro città con corse regolari dalle 9.30 alle 20.30.

Nei giorni del Festival saranno affrontati temi d'attualità, si parlerà del caso Moro, delle mafie, di scienza, di fantascienza e di paranormale.

Proprio quest'ultimo tema troverà spazio grazie alla partecipazione di Massimo Polidoro, fondatore con Piero Angela del Cicap e noto divulgatore scientifico, che sabato 10 alle 18 presenterà il suo ultimo libro e racconterà le sue storie al confine con il paranormale.

Grande attesa anche per l'autore cinese contemporaneo, Chen Qiufan, che insieme a Francesco Verso dell’Istituto Confucio di Pisa, affronterà le tendenze e le tensioni nella fantascienza cinese contemporanea. 

Una sezione speciale sarà quella Junior dedicata ai più piccoli, dove si svolgeranno anche laboratori di lettura e disegno. Spazio anche alla poesia, con Claudio Pozzani, direttore del Festival della Poesia di Genova, che sarà a Pisa insieme ai poeti italiani e alle lezioni si scrittura e giornalismo.

Dalla Spagna, il Paese ospite di questa sedicesima edizione arriveranno gli scrittori José OvejeroRosa MonteroDolores RedondoLorenzo Silva e Domingo Villar. Accanto ai grandi nomi arriveranno anche scrittori emergenti come Mariana Torres e Roberto Osa.

Mentre si gettano le basi per un ponte fra Pisa e Glasgow per il 2019, si festeggia il centenario della nascita della scrittrice scozzese Muriel Spark, con tre giorni di conversazioni e dibattiti con James Campbell, Alan Taylor e Rosemary Goring. Per la prima volta a Pisa, inoltre, lo scozzese Doug Johnstone presenterà in anteprima nazionale il suo thriller L’ultima volta (Casasirio).

Teresa Ciabatti, l’affermata scrittrice di Orbetello, finalista al Premio Strega nel 2017, presenterà nell'ambito della rubrica Made in Tuscany, in conversazione con Vanni Santoni, il suo ultimo romanzo Matrigna.

Tanta Toscana e tanti protagonisti della scena letteraria nazionale anche al Repubblica Caffè. Il palinsesto vedrà susseguirsi alcuni degli scrittori del momento ed esordienti. Tra gli scrittori presenti Giampaolo SimiMarco Malvaldi, Stefano Tofani, Giulio Giorello, Pier Luigi Gaspa, Simone Lenzi, Silena SantoniSacha Naspini, Pietro Grossi, Alberto Prunetti e Giulia Martini. Ospite d’eccezione Rosa Montero.

Infine, la Regione Toscana stila il Patto per la lettura: venerdì 9 alle 16 sarà presentato Fomento a la lectura, l’impegno di Spagna e Italia per diffondere la cultura del libro.

Quest’anno, in onore della Spagna, Palazzo Blu esporrà le illustrazioni di Ester García. L’ingresso alla mostra sarà gratuito e seguirà l’orario di apertura della mostra autunnale di Palazzo Blu “Da Magritte a Duchamp” (tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 20). L’illustratrice sarà protagonista anche al Festival con tre laboratori di disegno e una conversazione con Maria Chiara Favilla, curatrice della mostra di Palazzo Blu, durante la quale racconterà come nascono le figure dei suoi libri.

Il Pisa Book  festival è ideato e diretto dall’editrice Lucia Della Porta e promosso e sostenuto daFondazione Pisa, Regione Toscana e Comune di Pisa.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Sport

Politica