Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:57 METEO:PISA19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri Cgil, il video della trattativa tra Castellino e la polizia prima del corteo: «Vogliamo Landini»

Attualità venerdì 20 marzo 2020 ore 18:40

"Doniamo alla sanità i rimborsi spesa casa-lavoro"

Lo ha chiesto ai colleghi consiglieri regionali la candidata presidente 5S Galletti: "In questa fase di emergenza rinunciamo ai rimborsi chilometrici"



FIRENZE — “In questa fase di emergenza, la sanità pubblica toscana ha bisogno di tutto l'aiuto possibile, anche in termini economici. Per questo proponiamo a tutte le forze politiche del consiglio regionale toscano di rinunciare ai rimborsi chilometrici che ciascun consigliere regionale riceve mensilmente in busta paga, e versarli sul conto corrente aperto dalla Regione. Almeno quelli relativi al periodo in cui, come tutti i cittadini, resteremo a casa”. La proposta è stata avanzata dalla consigliera regionale del M5S Irene Galletti ed è rivolta ai colleghi che siedono con lei nel Palazzo del Pegaso.

“Non si tratta di briciole - spiega Galletti, candidata presidente della Regione Toscana alle prossime regionali - ma di circa 37mila euro che i quarantuno consiglieri regionali percepiscono ogni mese per la copertura delle spese di trasferimento da casa al lavoro e spostamenti sul territorio. Un privilegio cui, a nostro avviso, abbiamo il dovere di rinunciare in questo momento in cui l'attività dell'assemblea legislativa regionale è limitata e tutti quanti noi siamo tenuti a restare nelle nostre case, come il resto dei cittadini”.



“E' evidente che non saranno i nostri contributi a fare la differenza, ma questo è un segno di attenzione importante nei confronti dei medici e degli operatori della sanità pubblica che in questi giorni ci rendono orgogliosi” conclude Galletti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dalla polizia municipale dopo una colluttazione. Poi, durante i controlli, è spuntato fuori lo stupefacente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cultura

Cronaca

Sport

Attualità