Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:30 METEO:PISA16°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 20 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Mattarella in Emilia: i «Rulli Frulli» gli suonano l'Inno di Mameli con pentole e lavatrici

Cronaca martedì 25 novembre 2014 ore 16:41

Truffatore seriale scoperto dai carabinieri

L'uomo, orginario di Fucecchio, operava in Toscana e in nord Italia. I militari, una volta individuato, gli hanno notificato 24 avvisi di garanzia



PISA — Da tempo gli stavano dietro, ma non erano mai riusciti a incastrarlo. I carabinieri erano certi che l’uomo, 53 anni, originario di Fucecchio, frequentasse il territorio pisano.

Allora i militari del comando provinciale hanno chiesto aiuto all'ufficio postale di zona e quando il 53enne truffatore seriale è andato a incassare i soldi dell'ennesimo colpo, è stato subito fermato. E a quel punto gli hanno notificato ben 24 avvisi di garanzia emessi di decine di procure dell'Italia centrosettentrionale.

L’uomo è stato condannato a sei mesi di reclusione (pena sospesa) per falsità ideologica. Il truffatore, secondo quanto hanno accertato dai carabinieri della compagnia, trovava le sue vittime sul web, mettendo in vendita oggetti di vario tipo, mai posseduti. Le vittime dei raggiri sono decine e hanno presentato denunce in diverse regioni italiane.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In due casi su cinque le aziende hanno difficoltà a trovare il personale ricercato. In provincia di Pisa crescono commercio, turismo e servizi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità