QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
PISA
Oggi 13° 
Domani 14° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
mercoledì 13 novembre 2019

Attualità martedì 09 settembre 2014 ore 18:00

​Un mare di secchiate per combattere la Sla

Continua sul litorale pisano la campagna per la ricerca sulla malattia neurodegenerativa ancora incurabile



TIRRENIA — Tutti invitati a partecipare domenica 14 settembre alle 12 all'icebucketchallenge. Anche il litorale pisano si fa protagonista dell’ormai famosa secchiata di acqua ghiacciata per vincere la Sla.

Al centro dell'iniziativa lungo il tratto di costa che va da Marina di Pisa a Calambrone, una raccolta di fondi per finanziare la ricerca sulla sclerosi laterale amiotrofica o morbo di Gehring, malattia neuro-degenerativa ancora oggi incurabile.

Promotori di questo evento si sono fatti ConfcommercioPisa, Conflitorale e Sindacato Balneari Sib che chiedono agli stabilimenti della costa di coinvolgere i loro clienti in questa gara di solidarietà a suon e secchiate d’acqua.

“Sarà l'ultima domenica della stagione – ha detto il presidente di ConfLitorale Fabrizio Fontani – che vogliamo dedicare ai malati di Sla e alle loro famiglie. Il nostro sarà un piccolo, ma concreto sostegno alla ricerca della clinica neurologica dell'Ospedale di Cisanello. Ci saranno rappresentanti del mondo della politica, della medicina, dello sport e dello spettacolo. Tutti uniti intorno ad una iniziativa di solidarietà che accende i riflettori su una malattia terribile”.

Ogni stabilimento dovrà promuovere al proprio interno e coinvolgere i clienti a ritrovarsi in spiaggia alle 12, muniti di secchi pieni d’acqua di mare. Sarà predisposto un apposito contenitore necessario alla raccolta dei fondi. I bagnini in spiaggia daranno poi il via alla secchiata collettiva, immortalata dai selfie dei partecipanti.

Presenti e soddisfatti per l’iniziativa sono anche il vicesindaco del Comune di Pisa Paolo Ghezzi, il professor Gabriele Siciliano della clinica neurologica dell'Università di Pisa, la presidente Confcommercio Pisa Federica Grassini, Giuseppe Cecchi della Società della Salute, Virginia Mancini vicepresidente CTP1 per il Consiglio di partecipazione del Litorale, Francesco Voltini presidente di Confalberghi, Alessandro Trolese vicepresidente di ConfcommercioPisa per i giovani imprenditori e i locali da ballo.

Già numerosi i testimonial hanno aderito all’iniziativa. Tra questi, il comico, regista e attore Niki Giustini, l’ex giocatore di serie A Franco Ipsaro, il caposervizio de La Nazione di Pisa Diego Casali, la scrittrice marinese Cristina Barsantini.



Matteo Salvini fa l'accento romagnolo mentre visita un'azienda per la campagna elettorale in Emilia-Romagna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Politica

Cronaca