Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:PISA13°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
domenica 28 novembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Funerali Ennio Doris, Berlusconi fa le condoglianze alla moglie Lina Tombolato

Cultura martedì 11 febbraio 2014 ore 17:23

Un pisano su due ha paura di alluvioni e frane

Per Coldiretti Pisa bisogna fare prevenzione e contrastare l'abbandono delle campagna



PISA — Alluvioni e frane fanno paura al 41% dei residenti della provincia. La fragilità emotiva è frutto della continua emergenza maltempo che va di pari passo con l’effetto dell’abbandono delle aree marginali e della cementificazione che ha mutato profondamente il territorio e la sua stabilità.

La sua considerazione, Coldiretti Pisa la fa sulla base di un’analisi dei dati Istat dal 1990 secondo cui a oggi sono spariti quasi 20mila ettari di superficie agricola (25mila campi da calcio), con la presenza degli agricoltori che si è ridotta del 16%, in particolare nelle zone montane e collinari, quelle più difficili dove vivere, lavorare e produrre è una sfida quotidiana.

L’ultimo evento alluvionale, che ha danneggiato un migliaio di aziende agricole, in particolare quelle specializzate nella produzione di grano e cereali e causato l’esondazione di torrenti e canali in tutto il territorio provinciale devono essere un ulteriore stimolo a puntare su politiche di prevenzione.

Secondo Coldiretti Pisa, sulla base dei dati Ucea, in provincia è caduta il 203% di pioggia in più rispetto alla media del periodo di gennaio con le precipitazioni violente e intese della prima decade del mese di febbraio che hanno peggiorato la situazione. Un record confrontato al già straripante dato toscano dove nello stesso periodo di riferimento è caduta il 168% in più di pioggia. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ferito un giovane di 23 anni, che per i traumi riportati è stato trasportato all'ospedale di Cisanello in codice giallo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Tabasco n.6

QUI Condoglianze

Qui Condoglianze - Elenco necrologi

Lida Chiavacci Ved. Ginesti

Giovedì 25 Novembre 2021
Onoranze funebri
BIASCI Lorenzana Collesalvetti Casciana Terme
Onoranze Funebri


Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Sport

Attualità