Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:PISA20°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nubifragio a Malpensa: automobilisti intrappolati, salvati dai vigili del fuoco con i gommoni

Attualità martedì 28 luglio 2015 ore 17:00

Un'oasi da salvare, raccolta fondi per la Riserva

"Dall'inizio del 2015 il contributo provinciale alla gestione della Riserva Lago di Santa Luce è stato drasticamente ridimensionato"



SANTA LUCE — Continua nel mese di agosto la campagna di raccolta fondi per la Riserva, rivolta a privati cittadini che desiderano finanziare i progetti della Riserva Lipu Lago di Santa Luce, volti alla conservazione della biodiversità del territorio, all’educazione ambientale e alla fruibilità della riserva.

"Dall'inizio del 2015 si legge un una nota della Lipu-con l'attuazione della legge Del Rio e il conseguente riordino delle provincie, il contributo provinciale alla gestione della Riserva Lago di Santa Luce è stato drasticamente ridimensionato, mentre il sostegno della Societa' Solvay e' stato garantito e consolidato"

Per partecipare alla raccolta fondi basta prendere parte agli eventi Natura versando, il giorno stesso dell’evento come donazione, la quota partecipativa prevista oppure una libera donazione.

La raccolta ha lo scopo di coprire progetti inerenti alla conservazione delle specie e al miglioramento della fruibilità della riserva.

Diversi i progetti realizzati nel 2014 grazie alle donazioni da parte di privati: immissione in natura di giovani gheppi, laboratori di educazione ambientale, liberazioni di animali curati e riabilitati al Cruma, così come avvenuto per diversi esemplari di allocchi, prima ospitati alla riserva nella voliera di ambientamento e poi liberati una volta completamente guariti.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Fermato all'alba dopo il tentato furto, sventato dal personale, in una paninoteca di via dell'Aeroporto, è ora indiziato per numerosi colpi simili
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Spettacoli

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca