Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:PISA20°24°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
giovedì 05 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Maltempo, nuovi allagamenti sul lago di Como

Cronaca mercoledì 09 luglio 2014 ore 10:30

Usb su Cisanello: la responsabilità è della Regione

Studi condotti dal Sant'Anna e dalla rivista Altro consumo svelano un basso tasso di gradimento sul sistema sanitario regionale



PISA — “La polemica del presidente della regione Toscana Enrico Rossi sul pronto soccorso dell’ospedale di Cisanello svela tutta l’ipocrisia di un gruppo di potere che ha messo in atto, nel settore sanitario, una riforma disastrosa all’insegna dei tagli e delle privatizzazioni”. A dirlo è la federazione pisana dell’Unione sindacale di base, che non vede di buon occhio neanche la delibera 1235 del 2012 che ha ridotto a 3 i posti letto ogni mille abitanti, portandoli al di sotto della media nazionale. “Questa decisione – commenta Usb - va ben oltre quanto è stabilito dalla norma nazionale, che prevede la presenza di 3,7 posti letto ogni mille abitanti”.

Secondo l’Unione sindacale di base, la situazione che ha portato ai commenti di Rossi sarebbe frutto dei provvedimenti presi dall’amministrazione di cui lui stesso è al vertice: “Rossi tenta di riposizionarsi attaccando le correnti perdenti interne al suo partito, ma a fare le spese di queste lotte intestine all’oligarchia toscana del Pd sono i lavoratori, gli utenti e i malati, che vedono diritti e salari calpestati e servizi tagliati”.

“La conferma del degrado nella sanità toscana – proseguono dal sindacato - arriva anche da due recenti indagini, una svolta dalla scuola Sant’Anna di Pisa, che evidenzia come il pronto soccorso pisano sia ultimo nella graduatoria regionale. L'altra indagine, svolta da Altro consumo nel giugno scorso mette il gradimento della sanità nella nostra Regione molto in basso nella graduatoria nazionale, poco al di sopra del sud del Paese, cronicamente insufficiente”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Parcheggi Ospedale Cisanello: dal 1 settembre il "C" a pagamento per favorire il ricambio delle auto. Accordo con i sindacati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca