Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:57 METEO:PISA19°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontri Cgil, il video della trattativa tra Castellino e la polizia prima del corteo: «Vogliamo Landini»

Attualità lunedì 07 ottobre 2019 ore 16:00

A Peccioli l’Alta Scuola di Turismo Ambientale

Al via a novembre ASTA è promossa da Vivilitalia, col sostegno di Comune e Belvedere Academy e collaborazione di Legambiente, Federparchi, Aitr, AIGAE



PECCIOLI — Dopo il successo dei corsi realizzati negli anni passati in giro per la penisola, sbarca a Peccioli, in provincia di Pisa, l’appuntamento con ASTA, Alta Scuola di Turismo Ambientale, l’alta formazione per entrare in contatto con le migliori esperienze italiane nel campo turistico ed ambientale realizzate nei territori di eccellenza e raccontate dalla viva voce dei protagonisti.

Oltre alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Peccioli, il corso ASTA vede la partecipazione di Belvedere Academy. Si tratta dunque di un’edizione realizzata grazie allo sforzo e all’impegno sia del pubblico che del privato, segnando una collaborazione proficua e proattiva per tutto il territorio. L’appuntamento formativo si terrà a Peccioli presso il Centro Polivalente dal 16 al 23 novembre e presenterà una combinazione di testimonianze, esperienze e laboratori pratici che si terranno sia sul territorio, sia in aula.Insieme a docenti esperti e ai racconti autorevoli degli operatori del settore, si cercherà di comprendere e far emergere il mix di azioni e strategie necessarie per un corretto sviluppo dei territori e di immaginare e realizzare prodotti e servizi turistici sostenibili. Il corso, rivolto agli operatori turistici locali che vogliono perfezionare il proprio percorso formativo e le proprie competenze nel settore del management turistico ambientale, è organizzato da Vivilitalia, in collaborazione con Legambiente, Federparchi e Aitr (Associazione Italiana TurismoResponsabile) ed è riconosciuto come corso di aggiornamento per le guide AIGAE.

Il programma prevede lo studio e l’approfondimento di governance turistica, creazione del  prodotto turistico ambientale, promo-commercializzazione ed altre tematiche finalizzate a creare un sistema integrato sul territorio che sia capace di fare della risorsa ambiente la prima occasione di sviluppo turistico.“Per i partecipanti al corso ASTA abbiamo selezionato le migliori esperienze italiane nel campo turistico ed ambientale, raccontate dalla viva voce dei protagonisti – ha dichiarato Sebastiano Venneri, presidente di Vivilitalia – Si tratta di un’esperienza unica nel nostro Paese che mette a disposizione dei partecipanti un’offerta formativa di livello in un settore, quello del turismo ambientale, di grande prospettiva occupazionale”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato bloccato dalla polizia municipale dopo una colluttazione. Poi, durante i controlli, è spuntato fuori lo stupefacente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Sport

Attualità

Lavoro