Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:PISA21°27°  QuiNews.net
Qui News pisa, Cronaca, Sport, Notizie Locali pisa
venerdì 06 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vaccini, Speranza: «Unico strumento per chiudere questa stagione difficile»

Cronaca mercoledì 25 maggio 2016 ore 19:07

Auto carbonizzata, la testimonianza dell'amico

Foto d'archivio

Il ragazzo di 30 anni che per ore era stato disperso ha detto di non ricordarsi niente. I carabinieri interrogheranno l'amico per fare luce sui fatti



CASCINA — Il mistero prosegue. Cosa ha fatto il giovane di Buti tra le 2,30 di ieri e questa mattina quando il padre lo ha trovato che dormiva in camera? Dov'è andato? Con chi? Quello che i carabinieri sanno è che c'è un'auto completamente bruciata, una Fiat Panda è finita fuori strada sulla via dell'Arnaccio vicino a Fornacette. Dopo aver sfondato i guard rail si è incendiata e i vigili del fuoco, arrivati intorno alle 3 sul luogo dell'incidente hanno spento l'incendio ma non hanno trovato nessuna persona nei paraggi.

Fino a questa mattina quando il giovane, di cui si era temuto per la vita, si è presentato spontaneamente in caserma a Cascina accompagnato dal padre. Davanti ai militari ha raccontato della propria amnesia, di non ricordare niente da alcune ore prima del sinistro, quando si trovava con un amico a Pisa. I carabinieri vista la lunga amnesia e temendo per la salute del giovane lo hanno fatto portare per accertamenti all'ospedale. I medici devono ancora comunicare l'esito degli esami a cui è stato sottoposto. 

Intanto i carabinieri proseguono le loro indagini e nelle prossime ore interrogheranno l'amico del trentenne per sentire qual è la sua versione dei fatti. Oltre all'amico potrebbero esserci anche altri testimoni sia dell'incidente che dei momenti e delle ore dopo il fatto quando il giovane, presumibilmente, è tornato in qualche modo a Buti, in camera sua.

I carabinieri hanno detto che il trentenne potrebbe essere accusato di procurato allarme.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Vittima della rapina una donna di 30 anni che dopo l'episodio è stata trasportata al pronto soccorso per le ferite riportate
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Attualità

Attualità